Coronavirus, perché ci sono falsi negativi nei tamponi?

I test non rilevano immediatamente il virus ma devono trascorrere alcuni giorni dall’infezione. Inoltre l’esame deve essere eseguito da «mani esperte» ed è sempre possibile più di un’esposizione

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti