Coronavirus, l’85% dei giovani soffre d’ansia, noia e depressione causa lockdown

Una ricerca comparativa Se-B-Covid-19, diretta dall’unità di ricerca sulla Medicina Tropicale dell’Università di Oxford e curata in Italia dal Dipartimento di Scienze statistiche dell’Università di Padova, ha evidenziato come l’85% dei giovani siano soggetti ad ansia, noia e depressione.

L’articolo Coronavirus, l’85% dei giovani soffre d’ansia, noia e depressione causa lockdown sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti