Coronavirus, giovani a rischio psicosi: 1 su 4 evita ristoranti e negozi gestiti da cinesi

Anche se la maggior parte dei ragazzi sembra correttamente informato sul coronavirus, il rischio psicosi è dietro l’angolo: più di 1 su 3 guarda con maggiore sospetto le persone cinesi in viaggio in Italia, il 18% teme il contatto con i compagni di classe originari del Paese asiatico. La ricerca di Skuola.net e il Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell’Università “Sapienza” di Roma.

L’articolo Coronavirus, giovani a rischio psicosi: 1 su 4 evita ristoranti e negozi gestiti da cinesi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti