Coronavirus, Erasmus Plus: le nuove attività in modalità virtuale

sordità studente sordoComunicato Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE – In relazione all’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha determinato considerevoli restrizioni alla mobilità fisica, la Commissione europea ha emanato nuove disposizioni utili per i progetti in corso e per quelli approvati nel bando 2020, per garantire l’attuazione del programma nei prossimi mesi da parte delle Agenzie Nazionali e dei beneficiari, e consentire la mobilità dei partecipanti Erasmus+.

L’articolo Coronavirus, Erasmus Plus: le nuove attività in modalità virtuale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti