Coronavirus, chi sono i nuovi contagiati: «Più giovani e meno gravi»

Età media 55 anni, si sono contagiati soprattutto in ambito familiare. Le nuova diagnosi spesso sono quelli che sono riusciti finalmente a farsi un tampone. Galli:«Non sono pessimista, ma resto perplesso rispetto ad atteggiamenti troppo liberali»

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti