Coordinamento Docenti Nazionale dei Docenti della Disciplina “Diritti Umani”: si organizzi un piano di rientro per i docenti meridionali

Il dato conferma le proiezioni fatte nel mese di marzo dal MIUR secondo le quali le regioni meridionali avrebbero fatto registrare in Italia la riduzione di iscrizioni più elevata; contrazione che nel corso degli anni sembra ormai inarrestabile. Secondo il rapporto del MIUR dei 69.256 alunni in meno oltre 51mila sarebbero spariti nelle regioni meridionali: 15.500 in meno in Campania e 11mila in Puglia.
A evidenziare ulteriormente la situazione catastrofica demografica sono state le proiezioni dell’Istat sulla popolazione residente, tra dieci anni, gli italiani in età scolare saranno 820mila unità in meno.

Il Coordinamento, vista la situazione di emergenza sociale e l’urgenza di sviluppare al più presto politiche attive di contenimento e miglioramento della situazione socio-economica meridionale chiede l’elaborazione di un piano di rientro per i docenti esiliati dalla legge 107/2015 e di finanziamento per incrementare risorse umane nelle zone più arretrate del Mezzogiorno nella maniera più tempestiva possibile.

Ricordiamo che lo stipendio mensile di un insegnante in ingresso (scuola media e superiore anni di servizio 0 -8 € 1.350; scuola infanzia e primaria anni di servizio 0 -8 €1.262) non permette di poter garantire un benessere economico decoroso alla famiglia se fuorisede.

Inoltre chiediamo l’utilizzo della Carta del Docente per poter ammortizzare i costi dei viaggi per il personale esiliato o in prima istanza un aumento dello stipendio che non sia risibile.

L’articolo Coordinamento Docenti Nazionale dei Docenti della Disciplina “Diritti Umani”: si organizzi un piano di rientro per i docenti meridionali sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, lezioni sospese: docenti in vacanza o al lavoro? Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, lezioni sospese: docenti in vacanza o al lavoro? Lettera

ATA con supplenza art. 59: quando recupera ferie non fruite, permessi sono non retribuiti

Commenti disabilitati su ATA con supplenza art. 59: quando recupera ferie non fruite, permessi sono non retribuiti

Graduatorie di istituto, quali classi di concorso non potranno iscriversi

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, quali classi di concorso non potranno iscriversi

TFA sostegno, docente ruolo infanzia/primaria specializzato secondaria. Requisiti per passaggio ruolo

Commenti disabilitati su TFA sostegno, docente ruolo infanzia/primaria specializzato secondaria. Requisiti per passaggio ruolo

Ordinanza valutazione, Consigli di classe devono attivare specifiche strategie per il raggiungimento dei livelli di apprendimento

Commenti disabilitati su Ordinanza valutazione, Consigli di classe devono attivare specifiche strategie per il raggiungimento dei livelli di apprendimento

Decreto scuola. Relatrice Casa (M5S): ” Compito arduo, lavorerò con dedizione e passione”

Commenti disabilitati su Decreto scuola. Relatrice Casa (M5S): ” Compito arduo, lavorerò con dedizione e passione”

Coronavirus, dirigenti: valutare studenti anche per didattica a distanza, scarsa connettività nemico da battere. Sondaggio ANDIS

Commenti disabilitati su Coronavirus, dirigenti: valutare studenti anche per didattica a distanza, scarsa connettività nemico da battere. Sondaggio ANDIS

Festa della Lega, Bussetti al Karaoke “Notte prima degli esami” [Il video]

Commenti disabilitati su Festa della Lega, Bussetti al Karaoke “Notte prima degli esami” [Il video]

Riscatto laurea coincidente con servizio militare: che fare

Commenti disabilitati su Riscatto laurea coincidente con servizio militare: che fare

Indennità di disoccupazione Naspi: su quale periodo di lavoro è calcolata

Commenti disabilitati su Indennità di disoccupazione Naspi: su quale periodo di lavoro è calcolata

Controllo delle impronte digitali solo per personale ATA e dirigenti scolastici? Lettera

Commenti disabilitati su Controllo delle impronte digitali solo per personale ATA e dirigenti scolastici? Lettera

Toccafondi (Italia Viva): “Scuola e lavoro devono dialogare per il bene dei ragazzi. Altrimenti non daremo risposte alla disoccupazione giovanile”.

Commenti disabilitati su Toccafondi (Italia Viva): “Scuola e lavoro devono dialogare per il bene dei ragazzi. Altrimenti non daremo risposte alla disoccupazione giovanile”.

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti