Convitti INPS: bandi e modalità di partecipazione

Sono stati pubblicati i bandi di concorso Convitti Nazionali a.s. 2019-2020 e Convitti Strutture di proprietà INPS a.s. 2019-2020 per l’ospitalità residenziale e diurna.

Il bando Convitti Nazionali è rivolto a studenti di scuola primaria e scuola secondaria di primo e secondo grado, figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • iscritti al Fondo IPOST.

Al bando Convitti presso le Strutture di proprietà dell’INPS possono partecipare studenti di scuola primaria e scuola secondaria di primo e secondo grado, figli o orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Nei limiti dei posti residui al 20 agosto 2019, possono partecipare anche i figli o orfani ed equiparati di:

  • lavoratori o di pensionati del settore privato;
  • disoccupati o inoccupati;
  • dipendenti o pensionati del settore pubblico non iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e non utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

La domanda di partecipazione al bando Convitti presso le strutture di proprietà dell’INPS deve essere presentata attraverso il servizio “Gestione dipendenti pubblici: servizi per Lavoratori e Pensionati”.

La domanda di partecipazione al bando Convitti Nazionali, invece, deve essere presentata utilizzando il servizio “Domande welfare in un click”.

La scelta del convitto dovrà essere indicata successivamente alla pubblicazione della graduatoria dei vincitori del contributo.

La domanda per entrambi i bandi di concorso deve essere trasmessa dal titolare dalle 12.00 del 8 luglio fino alle 12.00 del 25 luglio 2019.

Per quanto riguarda il bando di concorso Convitti Strutture di proprietà Inps a.s. 2019-2020, la domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente la prestazione digitando “Ammissione ai convitti” nello spazio di ricerca sul sito www.inps.it, successivamente cliccando su “Accedi al servizio” in alto a destra nella pagina della presentazione.

Accedendo all’area riservata, il richiedente, tramite codice fiscale e PIN, può effettuare le successive scelte: per aree tematiche – attività sociali o, in alternativa, per ordine alfabetico o, in alternativa, per tipologia di servizio – domande – Convitti – domanda.

Selezionando la voce “Inserisci domanda”, sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente.

L’articolo Convitti INPS: bandi e modalità di partecipazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

A Pechino si chiudono le scuole per rischio Covid

Commenti disabilitati su A Pechino si chiudono le scuole per rischio Covid

Intesa su precari: concorso straordinario e abilitazione. Assunzione concorsi 2016/18. Cosa prevede il Decreto [VIDEO]

Commenti disabilitati su Intesa su precari: concorso straordinario e abilitazione. Assunzione concorsi 2016/18. Cosa prevede il Decreto [VIDEO]

Sottosegretaria Azzolina: gruppi di lavoro regionali per interesse studenti

Commenti disabilitati su Sottosegretaria Azzolina: gruppi di lavoro regionali per interesse studenti

Concorsi scuola docenti, senza parere CSPI bandi pubblicati senza modifiche e senza banca quesiti?

Commenti disabilitati su Concorsi scuola docenti, senza parere CSPI bandi pubblicati senza modifiche e senza banca quesiti?

Espero, nuovi vertici al fondo pensione per il personale scolastico

Commenti disabilitati su Espero, nuovi vertici al fondo pensione per il personale scolastico

Una scuola d’infanzia di Pisa seleziona docente d’inglese

Commenti disabilitati su Una scuola d’infanzia di Pisa seleziona docente d’inglese

Concorsi, dottori di ricerca chiedono punteggio per titolo e attività didattica nonché esonero da prova scritta dell’ordinario

Commenti disabilitati su Concorsi, dottori di ricerca chiedono punteggio per titolo e attività didattica nonché esonero da prova scritta dell’ordinario

Giovani sognano di fare l’influenzer, ma non si trovano più operai. Colpa della scuola o della famiglia? Inchiesta

Commenti disabilitati su Giovani sognano di fare l’influenzer, ma non si trovano più operai. Colpa della scuola o della famiglia? Inchiesta

Fioramonti quiz: come assumere 28mila prof sostegno dall’a.s. 2020/21? Lettera

Commenti disabilitati su Fioramonti quiz: come assumere 28mila prof sostegno dall’a.s. 2020/21? Lettera

Negoziare e risolvere i conflitti: Webinar gratuito online adesso

Commenti disabilitati su Negoziare e risolvere i conflitti: Webinar gratuito online adesso

Ed. Civica alle superiori, Apidge: va affidata a docenti discipline giuridico-economiche

Commenti disabilitati su Ed. Civica alle superiori, Apidge: va affidata a docenti discipline giuridico-economiche

Dopo il diploma? Gli ITS fanno trovare lavoro, ma sono ancora pochi gli iscritti

Commenti disabilitati su Dopo il diploma? Gli ITS fanno trovare lavoro, ma sono ancora pochi gli iscritti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti