Contributi Inps ed ex INPDAP: ricongiunzione o cumulo, vediamo cosa è meglio

Salve, io il 5 gennaio 2021 finisco 67 anni con 30 anni di contributi. I suddetti anni sono versati una prima parte all’INPS e gli ultimi, essendo una dipendente nel pubblico all’Inpdap. La mia domanda è: la ricongiunzione dei contributi è a titolo gratuito o oneroso? E quando devo cominciare a fare domanda sia per la ricongiunzione che per la pensione? 

I contributi presenti nella gestione lavoratori privati e quelli presenti nella gestione dei dipendenti pubblici possono essere sia ricongiunti onerosamente per il richiedente che utilizzati per richiedere la pensione in cumulo gratuito.

La domanda di cumulo dei contributi va presentata contestualmente a quella di pensione (infatti si procederà a richiedere, appunto, la pensione in cumulo per la quale provvederà ala liquidazione l’INPS ma il pagamento pro quota ogni gestione per la parte spettante anche se il beneficiario riceverà una sola pensione erogata, appunto, dall’INPS).

Se opta, quindi, per la ricongiunzione quest’ultima è a titolo oneroso e i contributi verrebbe spostati tutti in un’unica gestione come se fossero sempre stati versati lì.

Se sceglie, invece, il cumulo non dovrà pagare nulla. In ogni caso può rivolgersi ad un patronato per farsi fare una previsione di quella che potrebbe essere la spesa di una ricongiunzione dei contributi.

Per la presentazione della domanda di pensione il mio consiglio è quello di muoversi almeno 6 mesi prima del compimento dei 67 anni essendo i tempi burocratici di gestione delle pratiche previdenziali molto lunghi.

L’articolo Contributi Inps ed ex INPDAP: ricongiunzione o cumulo, vediamo cosa è meglio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Lingua italiana in Francia, scongiurato taglio cattedre

Commenti disabilitati su Lingua italiana in Francia, scongiurato taglio cattedre

Supplenze, nuove funzioni per le convocazioni da graduatorie di istituto. Istruzioni per le segreterie

Commenti disabilitati su Supplenze, nuove funzioni per le convocazioni da graduatorie di istituto. Istruzioni per le segreterie

Lettera di incoraggiamento ai precari della scuola

Commenti disabilitati su Lettera di incoraggiamento ai precari della scuola

Sostegno, il Profilo Dinamico Funzionale: cos’è, compito dell’insegnante, strategie d’intervento

Commenti disabilitati su Sostegno, il Profilo Dinamico Funzionale: cos’è, compito dell’insegnante, strategie d’intervento

120 docenti esperti in digitale esonerati dal servizio incontrano Fioramonti: cosa faranno nelle scuole

Commenti disabilitati su 120 docenti esperti in digitale esonerati dal servizio incontrano Fioramonti: cosa faranno nelle scuole

Turi (UIL), concorso straordinario con selezione per 25mila posti è una soluzione al precariato

Commenti disabilitati su Turi (UIL), concorso straordinario con selezione per 25mila posti è una soluzione al precariato

CUB: GaE chiuse ma 10.000 docenti lavorano con domanda di messa a disposizione

Commenti disabilitati su CUB: GaE chiuse ma 10.000 docenti lavorano con domanda di messa a disposizione

Iscrizione alunni con disabilità, DSA e stranieri: quale documentazione occorre, quale prassi?

Commenti disabilitati su Iscrizione alunni con disabilità, DSA e stranieri: quale documentazione occorre, quale prassi?

Maturità 2020, prove d’esame: come si svolgono

Commenti disabilitati su Maturità 2020, prove d’esame: come si svolgono

Nuova educazione civica, come insegnarla: tutte le aree di formazione

Commenti disabilitati su Nuova educazione civica, come insegnarla: tutte le aree di formazione

Sessione straordinaria esami di Stato 2018/19, oggi seconda prova. Il calendario

Commenti disabilitati su Sessione straordinaria esami di Stato 2018/19, oggi seconda prova. Il calendario

RAV entro il 31 luglio: le faq del MIUR

Commenti disabilitati su RAV entro il 31 luglio: le faq del MIUR

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti