Contrastare la re-istituzionalizzazione dei servizi

«Incoraggiare percorsi inclusivi, tramite servizi progettati e gestiti partendo dalle esigenze e dai diritti delle persone e ricordando che può essere sbagliata la strada delle prestazioni specialistiche e individualizzate, se non sono ingredienti di un pensiero più vasto, nel quale siano raccolte tutte le prospettive attraverso cui, guardando una persona, si possa dire: “Ecco, sta vivendo al meglio possibile!”»: di questo parla “Disabilità e progetto di vita”, pubblicazione del Gruppo Solidarietà, che si distingue sia per l’attualità del tema che per l’autorevolezza delle “firme” coinvolte

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Commenti disabilitati su Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

Commenti disabilitati su Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

Dovremo scendere in piazza per fare riaprire i centri diurni?

Commenti disabilitati su Dovremo scendere in piazza per fare riaprire i centri diurni?

“Dove tocchi, parla”: quel linguaggio tattilo-vocale premiato a Vienna

Commenti disabilitati su “Dove tocchi, parla”: quel linguaggio tattilo-vocale premiato a Vienna

Scuola: sul nuovo Piano Educativo Individualizzato e su altre questioni

Commenti disabilitati su Scuola: sul nuovo Piano Educativo Individualizzato e su altre questioni

Un nuovo viaggio che inizia

Commenti disabilitati su Un nuovo viaggio che inizia

Parliamo di Adozione Lavorativa a Distanza

Commenti disabilitati su Parliamo di Adozione Lavorativa a Distanza

Quella voglia di cambiare il mondo che ci univa profondamente

Commenti disabilitati su Quella voglia di cambiare il mondo che ci univa profondamente

Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Commenti disabilitati su Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Le donne con disabilità e quell’incrocio fatale

Commenti disabilitati su Le donne con disabilità e quell’incrocio fatale

Noi chiediamo la libertà!

Commenti disabilitati su Noi chiediamo la libertà!

Per comprendere sempre meglio la sindrome di Dravet

Commenti disabilitati su Per comprendere sempre meglio la sindrome di Dravet

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti