Continuiamo a sostenere le persone ipovedenti di tutte le età

«Vogliamo comunicare che la nostra presenza e operatività prosegue a distanza, per dare un segnale di vicinanza e affetto a chi ha perduto gli abituali punti di riferimento, per informazioni generali o di supporto tecnico sugli ausili per ipovedenti, o “semplicemente” per una parola amica»: lo dicono dall’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), che in queste settimane ha promosso anche due iniziative speciali, la prima delle quali riguardante il supporto scolastico a distanza, la seconda “donando” dipinti di medici, nell’àmbito del proprio progetto di inclusione culturale “DescriVedendo”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La necessità di riformare tutta la materia riguardante l’invalidità civile

Commenti disabilitati su La necessità di riformare tutta la materia riguardante l’invalidità civile

Come superare la contenzione meccanica che c’è, anche nella civile Italia

Commenti disabilitati su Come superare la contenzione meccanica che c’è, anche nella civile Italia

Le campagne di AISM e Lega del Filo d’Oro per i lasciti solidali

Commenti disabilitati su Le campagne di AISM e Lega del Filo d’Oro per i lasciti solidali

Fanno imparare le tabelline giocando

Commenti disabilitati su Fanno imparare le tabelline giocando

Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

Commenti disabilitati su Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

Le modifiche al Decreto sull’inclusione scolastica: il dibattito è aperto

Commenti disabilitati su Le modifiche al Decreto sull’inclusione scolastica: il dibattito è aperto

«Non vedi? Allora dipingi!»: parola di John Bramblitt

Commenti disabilitati su «Non vedi? Allora dipingi!»: parola di John Bramblitt

Come rendere inaccessibile un importante evento sulla vita indipendente

Commenti disabilitati su Come rendere inaccessibile un importante evento sulla vita indipendente

Competitività e disabilità antitetici? No, è la “tossina della discriminazione”!

Commenti disabilitati su Competitività e disabilità antitetici? No, è la “tossina della discriminazione”!

Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

Commenti disabilitati su Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

In piscina, ma solo se accompagnata da qualcuno!

Commenti disabilitati su In piscina, ma solo se accompagnata da qualcuno!

Segregazione? Il lieto fine è quanto meno rimandato

Commenti disabilitati su Segregazione? Il lieto fine è quanto meno rimandato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti