Contenzione zero: se si vuole si può!

Viene guardata con soddisfazione anche dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) – il cui presidente Vincenzo Falabella era stato uno dei primi ad aderire alla campagna nazionale per l’abolizione della contenzione, denominata “…e tu slegalo subito” – la notizia arrivata da Modena, città che ha festeggiato la “contenzione zero”, dopo cioè che da due anni, nei reparti psichiatrici ospedalieri della città emiliana, nessun paziente è stato più legato. Vediamo come si è arrivati a questo risultato

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Io valgo: disabilità e qualità della vita

Commenti disabilitati su Io valgo: disabilità e qualità della vita

L’autismo, la società e alcune riflessioni “resistenti”

Commenti disabilitati su L’autismo, la società e alcune riflessioni “resistenti”

Crescere, insieme: la forza della comunità Duchenne e Becker

Commenti disabilitati su Crescere, insieme: la forza della comunità Duchenne e Becker

Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Commenti disabilitati su Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Annullata dalla Regione Lazio quella gara d’appalto al ribasso

Commenti disabilitati su Annullata dalla Regione Lazio quella gara d’appalto al ribasso

Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Commenti disabilitati su Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l’ambiente

Commenti disabilitati su Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l’ambiente

Da un ascensore rotto può nascere una bella opportunità formativa

Commenti disabilitati su Da un ascensore rotto può nascere una bella opportunità formativa

Sostenere quelli che lavorano “a meno di un metro” e le persone di cui si curano

Commenti disabilitati su Sostenere quelli che lavorano “a meno di un metro” e le persone di cui si curano

A Torino parcheggi gratuiti, tra le strisce blu, per chi ha il contrassegno

Commenti disabilitati su A Torino parcheggi gratuiti, tra le strisce blu, per chi ha il contrassegno

Finalmente ti avvicino

Commenti disabilitati su Finalmente ti avvicino

Tutto cambia, ma la cultura dell’inclusione rischia di regredire

Commenti disabilitati su Tutto cambia, ma la cultura dell’inclusione rischia di regredire

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti