Contenzione fisica. regioni in audizione al senato

contenzione

Contenzione fisica: le Regioni hanno approvato nel 2010 un documento che delinea possibili strategie di prevenzione sulla “Contenzione fisica in psichiatria: una strategia possibile di prevenzione”. Ed ora la Commissione parlamentare per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato, nell’ambito dell’audizione per l’indagine conoscitiva sulla contenzione meccanica ha chiesto loro se e quali Regioni hanno emanato direttive per monitorare il fenomeno, promuovere pratiche sistematiche di miglioramento della qualità sulla gestione delle situazioni di crisi, definire standard di struttura e di processo per prevenire e contrastare la comparsa di comportamenti violenti nei servizi di salute mentale. Dal testo predisposto dalla Commissione salute per l’audizione però, emerge che la variabilità tra le Regioni è ancora elevata, anche se rispetto al monitoraggio del 2010, sono stati fatti passi avanti. Nel testo dell’audizione si distingue un primo gruppo di Regioni e PA che ha emanato direttive in linea con le raccomandazioni del 2010 ed effettua un monitoraggio del fenomeno e delle azioni a livello locale (PA Trento, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Emilia-Romagna, Puglia).

Un secondo gruppo ha recepito formalmente le indicazioni o sancito il principio nelle proprie pianificazioni, ma non effettua un monitoraggio sistematico (Toscana, Umbria).

In un terzo gruppo di Regioni, anche se in assenza di direttive formalizzate regionali, le aziende sanitarie

hanno adottato più o meno diffusamente procedure ispirate ai contenuti delle raccomandazioni del 2010

(Val d’Aosta, PA Bolzano, Piemonte, Veneto, Liguria, Marche, Lazio, Molise, Campania).

Un ultimo gruppo di Regioni non ha emanato direttive e non ha notizie di procedure adottate dalle

Aziende sanitarie (Abruzzo, Basilicata, Sicilia, Sardegna).

per approfondimenti vedi :  http://www.quotidianosanita.it/regioni-e-asl/articolo.php?articolo_id=56699&fr=n

Leggi Tutto

Fonte forumsalutementale.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

La Sip: Ecco perché siamo contro la riforma del TSO

Commenti disabilitati su La Sip: Ecco perché siamo contro la riforma del TSO

Il rilancio della Carta di Trieste a Màt 2019. Un significativo passo avanti per l’approvazione definitiva del documento?

Commenti disabilitati su Il rilancio della Carta di Trieste a Màt 2019. Un significativo passo avanti per l’approvazione definitiva del documento?

Collana 180. Archivio critico della salute mentale – Il nodo della contenzione

Commenti disabilitati su Collana 180. Archivio critico della salute mentale – Il nodo della contenzione

Giornata Mondiale per la Salute Mentale 2020, Starace: «Servono 2 miliardi di euro»

Commenti disabilitati su Giornata Mondiale per la Salute Mentale 2020, Starace: «Servono 2 miliardi di euro»

Si disse e si dice “morte per Tso”

Commenti disabilitati su Si disse e si dice “morte per Tso”

LuogoComune: come l’alterità viene posta ai margini della società

Commenti disabilitati su LuogoComune: come l’alterità viene posta ai margini della società

Conflitti di interesse e salute. Come industrie e istituzioni condizionano le scelte del medico

Commenti disabilitati su Conflitti di interesse e salute. Come industrie e istituzioni condizionano le scelte del medico

Lo splendido diario

Commenti disabilitati su Lo splendido diario

Da Marco Cavallo a oggi: i 40 anni della legge Basaglia

Commenti disabilitati su Da Marco Cavallo a oggi: i 40 anni della legge Basaglia

Il film Padiglione 25 diventa un libro

Commenti disabilitati su Il film Padiglione 25 diventa un libro

Conferenza Nazionale per la Salute Mentale

Commenti disabilitati su Conferenza Nazionale per la Salute Mentale

Incubo di una notte di mezza estate

Commenti disabilitati su Incubo di una notte di mezza estate

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti