Consulta: no alla distinzione tra italiani e stranieri per il sostegno all’affitto

I giudici hanno dichiarato incostituzionale l’articolo della legge sul “Fondo sostegno affitti”, che prevedeva per i non comunitari il requisito della residenza di 10 anni in Italia o di 5 in una stessa regione. È contro il principio di uguaglianza dell’articolo 3 della Costituzione e i requisiti richiesti sono “irragionevoli e arbitrari”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti