Consiglio di Stato: ITP vanno inseriti nella III fascia delle graduatorie di Istituto

Contenzioso ITP in II fascia graduatorie di istituto

Lo Snals ha dato notizia della sentenza della sesta sezione del Consiglio di Stato emessa in seguito all’appello del Miur avverso la la sentenza 11625/2017 del Tar, in merito all’inserimento degli ITP nella II fascia delle graduatorie di istituto.

Decisione Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato, afferma lo Snals, ha fatto proprie le precedenti sue sentenze, riportandole nella motivazione e dando ragione al Miur.

Pertanto gli ITP destinatari della succitata sentenza saranno inseriti non nella II ma nella III fascia delle graduatorie di istituto.

Secondo il Consiglio di Stato, dunque, gli ITP non sono da considerarsi abilitati, ragion per cui non possono essere inseriti in II fascia, ove vanno collocati i docenti abilitati ma non inseriti in GaE.

Lavoro degli Uffici Scolastici

In seguito alla sentenza suddetta, gli Uffici Scolastici avvieranno le operazioni che sono di competenza delle scuole come già fatto dall’USP di Torino che ha aveva avviato un monitoraggio di verifica relativo agli ITP depennati dalla seconda fascia delle graduatorie di istituto e inseriti a pieno titolo in II fascia.

L’articolo Consiglio di Stato: ITP vanno inseriti nella III fascia delle graduatorie di Istituto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti