“Consigli per gli acquisti” al posto del parcheggio riservato

«Questa immagine – scrive Mario Caldora, commentando la foto da noi pubblicata – dimostra in modo evidente quanto venga tenuta in considerazione la condizione di disabilità nella nostra città di Napoli. Il posto riservato alle persone con disabilità, infatti, è l’unico, nel parcheggio di un supermercato, ma il direttore dello stesso non ha trovato di meglio da fare che occuparlo con la roulotte pubblicitaria qui ritratta». «Per fortuna – aggiunge – esistono anche casi positivi, anche se pochi, che tuttavia, proprio per la loro eccezionalità, meritano il riconoscimento da parte di tutti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Per un mondo insieme all’autismo

Commenti disabilitati su Per un mondo insieme all’autismo

Continua il percorso del Progetto “Il Mare, un Sorriso per tutti”

Commenti disabilitati su Continua il percorso del Progetto “Il Mare, un Sorriso per tutti”

Non autosufficienze: un Decreto dai molti risvolti

Commenti disabilitati su Non autosufficienze: un Decreto dai molti risvolti

Fragile, quella Legge di Bilancio, per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Fragile, quella Legge di Bilancio, per le persone con disabilità

Accesso al mondo del lavoro per 50 persone con disabilità intellettive e autismo

Commenti disabilitati su Accesso al mondo del lavoro per 50 persone con disabilità intellettive e autismo

Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

Commenti disabilitati su Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

Chi ha chiesto a quella donna se voleva vivere in una struttura residenziale?

Commenti disabilitati su Chi ha chiesto a quella donna se voleva vivere in una struttura residenziale?

Il momento della coesione, dell’unità, della solidarietà

Commenti disabilitati su Il momento della coesione, dell’unità, della solidarietà

L’autismo e le pseudoscienze

Commenti disabilitati su L’autismo e le pseudoscienze

Non siamo i “fattorini della solidarietà”!

Commenti disabilitati su Non siamo i “fattorini della solidarietà”!

I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti