Consigli ai nuovi Dirigenti Scolastici: entrate nelle scuole con lo spirito dell’esploratore e non del “conquistatore”. Lettera

I DS “fuori sede” hanno da affrontare i problemi contingenti legati alla mobilità e, quindi,primo fra tutti quello della ricerca di un alloggio che, a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, sembra essere impresa alquanto ardua e complicata. Pertanto, essi più che al PTOF, al piano delle attività, alla conoscenza della sede scolastica loro assegnata, si trovano costretti a pensare alla ricerca di B&B, di hotel con costi accessibili,agli orari dei treni, ai collegamenti con bus e robe di questo genere.

Marcel Proust scriveva che “ L’unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell’avere nuovi occhi”.I neo DS “mobilizzati”,con tutta la buona volontà nell’avere quegli occhi nuovi auspicati da Proust, si trovano ad essere catapultati, nel breve tempo di qualche giorno, in nuove realtà territoriali e non senza difficoltà. Vero è che, gli step di questo concorso sono stati complicati e, spesso, rallentati nei tempi da corsi e ricorsi non ancora conclusi. Anche questo ha portato a un inevitabile ritardo delle operazioni in capo agli UU.SS.RR. e a farne le spese sono soprattutto i candidati in mobilità e le rispettive famiglie alle prese con “armi e bagagli” e tensioni emotivo-affettive.

Al di là di tutto questo mi sia consentito qualche piccolo consiglio ai colleghi neo DS: entrate nelle scuole con lo spirito dell’esploratore e non del “conquistatore”, lasciatevi guidare dalla curiosità di scoprire la ricchezza professionale e la storia che queste hanno contruito negli anni, apprezzatene le peculiarità, ascoltate le persone, dialogate con loro in modo autentico e sincero;mettete da parte i “ricettari” dei primi dieci…cento…mille giorni e fate sì che ogni giorno sia vissuto insieme con gli altri; condividete con il personale scolastico, col DSGA, con i collaboratori e i referenti l’impegno e la responsabilità dei processi e offrite il vostro contributo in modo autorevole, attingendo alla vostra consolidata esperienza di donne e uomini di scuola; mantenete attive le relazioni costruttive con le famiglie e il territorio; la vostra vision di scuola sia sempre inclusiva, pronta a sostenere chi è in difficoltà piuttosto che celebrare solo le eccellenze; non abbiate paura di sbagliare, ma sappiate trarre dagli errori una migliore consapevolezza per le scelte future.
Con la speranza di non avervi tediato con queste brevi riflessioni, auguro buon anno scolastico a tutte e a tutti.

*DS Bari

L’articolo Consigli ai nuovi Dirigenti Scolastici: entrate nelle scuole con lo spirito dell’esploratore e non del “conquistatore”. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Partecipanti concorso 2018 ai sindacati: ecco cosa chiediamo per nostra stabilizzazione

Commenti disabilitati su Partecipanti concorso 2018 ai sindacati: ecco cosa chiediamo per nostra stabilizzazione

“Basta sanatorie, ma concorsi selettivi per tutti”. Lettera

Commenti disabilitati su “Basta sanatorie, ma concorsi selettivi per tutti”. Lettera

Strage di Ciaculli, CNDDU: non smettiamo di portare passione civile in aula

Commenti disabilitati su Strage di Ciaculli, CNDDU: non smettiamo di portare passione civile in aula

Concorso Dirigenti Scolastici: 100 compiti svolti e corretti per la prova scritta!

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: 100 compiti svolti e corretti per la prova scritta!

Notifica per pubblici proclami

Commenti disabilitati su Notifica per pubblici proclami

Sciopero docenti 14 febbraio, USB risponde ai precari

Commenti disabilitati su Sciopero docenti 14 febbraio, USB risponde ai precari

Scopri tutte le novità di DIDACTA ITALIA, dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze

Commenti disabilitati su Scopri tutte le novità di DIDACTA ITALIA, dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze

Laureati italiani: il 40% senza lavoro a 3 anni dal titolo, Calabria peggiore in Ue

Commenti disabilitati su Laureati italiani: il 40% senza lavoro a 3 anni dal titolo, Calabria peggiore in Ue

On. Toccafondi: ITS funzionano grazie a precedente Esecutivo

Commenti disabilitati su On. Toccafondi: ITS funzionano grazie a precedente Esecutivo

Atti vandalici ad Ischia. I presidi: le nostre scuole educano, ma le famiglie?

Commenti disabilitati su Atti vandalici ad Ischia. I presidi: le nostre scuole educano, ma le famiglie?

Didattica a distanza, moltissimi alunni discriminati! Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, moltissimi alunni discriminati! Lettera

Messa a disposizione 2019: pianifica ora l’invio per insegnare a settembre. Come usare la piattaforma per invio MAD con Voglioinsegnare.it

Commenti disabilitati su Messa a disposizione 2019: pianifica ora l’invio per insegnare a settembre. Come usare la piattaforma per invio MAD con Voglioinsegnare.it

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti