“Consecutio temporum”, la sconosciuta della scuola e della società attuale! Lettera

Lettera

Il modo congiuntivo, il modo condizionale e i tempi verbali ad esso collegati stanno scomparendo per sempre o giacciono in agonia perché ormai non li usa più nessuno.

Saper abbinare grammaticalmente un tempo verbale del modo congiuntivo seguito dal condizionale è per gli studenti un’operazione mentale molto difficile, tanto che abbinano il condizionale ad un altro condizionale. La colpa è del mancato esercizio di lettura e scrittura assidua dei verbi.

Un tempo alla scuola elementare i maestri ci imponevano le fatidiche “gare” dei verbi, ci facevano scrivere pagine e pagine di quaderno con le coniugazioni verbali che ripetuti per lungo tempo si “ficcavano” in testa e non li dimenticavamo più.

Nell’era della “Buona Scuola” parlare di “gare” dei verbi nella scuola primaria è assolutamente vietato tanto che il docente che dovesse azzardarsi a farlo viene preso per “pazzo” per un insegnante non aggiornato, che non sta al passo con i tempi.

Fatto sta che in passato gli errori grammaticali sui tempi verbali erano meno frequenti e gli studenti prestavano molta attenzione all’abbinamento dei verbi e alla “consecutio temporum”.

Ora, purtroppo, si legge e si scrive poco per cui si utilizzano sporadicamente i verbi. Una cattiva maestra è anche la televisione perché anche al Festival di Sanremo si è detto addio al congiuntivo, a quel maledetto congiuntivo. “Se sarei” invece di “se fossi” è diventata un’abitudine comune al quale nemmeno gli adulti ci fanno più caso. Tutta colpa del congiuntivo per cui possiamo dire “abbasso il congiuntivo” perché è modo verbale che ci induce all’errore. Tra poco scompariranno dalle frasi tutti verbi e avremo la grammatica del “non senso”.

L’articolo “Consecutio temporum”, la sconosciuta della scuola e della società attuale! Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Per gli studenti, il rapporto fra mafia e politica è molto forte

Commenti disabilitati su Per gli studenti, il rapporto fra mafia e politica è molto forte

Valutazione alunni primaria, CSPI: no a votazione in decimi, meglio giudizio

Commenti disabilitati su Valutazione alunni primaria, CSPI: no a votazione in decimi, meglio giudizio

Dalle U.D.A alla scuola senza materie: come sbriciolare il sapere e con esso la scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Dalle U.D.A alla scuola senza materie: come sbriciolare il sapere e con esso la scuola. Lettera

Fare coding alla secondaria di I grado, corso con iscrizione e fruizione gratuita

Commenti disabilitati su Fare coding alla secondaria di I grado, corso con iscrizione e fruizione gratuita

Il Comune di Massarosa seleziona un coordinatore pedagogico

Commenti disabilitati su Il Comune di Massarosa seleziona un coordinatore pedagogico

Milleproroghe: 533 ex co.co.co Assistenti Amministrativi passano da part time a tempo pieno

Commenti disabilitati su Milleproroghe: 533 ex co.co.co Assistenti Amministrativi passano da part time a tempo pieno

ATA 24 mesi, domande su Istanze on line dalle 8 di oggi 5 maggio. Come si accede, requisiti necessari

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, domande su Istanze on line dalle 8 di oggi 5 maggio. Come si accede, requisiti necessari

De Cristofaro, nessuna scuola della Campania sarà lasciata sola

Commenti disabilitati su De Cristofaro, nessuna scuola della Campania sarà lasciata sola

Ministra, non ci chieda esami di Maturità “seri”: in tanti casi saranno a lutto. Lettera

Commenti disabilitati su Ministra, non ci chieda esami di Maturità “seri”: in tanti casi saranno a lutto. Lettera

FederATA: proclamazione stato di agitazione. No assunzioni lavoratori coop, tutela fasce

Commenti disabilitati su FederATA: proclamazione stato di agitazione. No assunzioni lavoratori coop, tutela fasce

Stipendio, NoiPa sbarca su Twitter

Commenti disabilitati su Stipendio, NoiPa sbarca su Twitter

Concorso scuola secondaria 2019, ci saranno posti per A046 Diritto?

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria 2019, ci saranno posti per A046 Diritto?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti