Connettiamo la solidarietà

Ovvero “Un impegno gratuito di cittadinanza per il cambiamento sociale”, rispettivamente titolo e sottototitolo dell’Assemblea Nazionale del MOVI (Movimento di Volontariato Italiano), in programma a Sassone di Ciampino nei pressi di Roma, dal 30 novembre al 2 dicembre, ulteriore tappa di un cammino intrapreso da tale organizzazione «per costruire una società tutta solidale, per dire no alla chiusura e alla cultura dell’odio e della paura, e per ribadire che la solidarietà è l’unico futuro che vogliamo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Teleassistenza infermieristica specializzata per le persone con il Parkinson

Commenti disabilitati su Teleassistenza infermieristica specializzata per le persone con il Parkinson

E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Commenti disabilitati su E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Il mio futuro sei tu

Commenti disabilitati su Il mio futuro sei tu

A Torino taxi più comodi ed economici per le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su A Torino taxi più comodi ed economici per le persone con disabilità visiva

Non dimenticare il diritto al lavoro delle persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Non dimenticare il diritto al lavoro delle persone con disabilità intellettiva

Chiediamo una Commissione d’Inchiesta Europea sulle strutture residenziali

Commenti disabilitati su Chiediamo una Commissione d’Inchiesta Europea sulle strutture residenziali

Chi è Blue Boy? Storie di autismo e di pensieri tradotti in immagini

Commenti disabilitati su Chi è Blue Boy? Storie di autismo e di pensieri tradotti in immagini

Diciassette nuove Bandiere Lilla

Commenti disabilitati su Diciassette nuove Bandiere Lilla

Le persone con disabilità intellettiva, le mascherine e il distanziamento

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità intellettiva, le mascherine e il distanziamento

Il racconto di una “madre frigorifero”: ora c’è anche la voce del figlio

Commenti disabilitati su Il racconto di una “madre frigorifero”: ora c’è anche la voce del figlio

L’amministrazione di sostegno, l’uguaglianza e il rispetto del beneficiario

Commenti disabilitati su L’amministrazione di sostegno, l’uguaglianza e il rispetto del beneficiario

Non si possono lasciare soli i caregiver familiari

Commenti disabilitati su Non si possono lasciare soli i caregiver familiari

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti