Congedo obbligatorio e facoltativo per padri lavoratori: la norma non si applica alla scuola neanche per il 2020

Congedo obbligatorio e congedo facoltativo

L’articolo 1, comma 354, legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) ha prorogato il congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti anche per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenute nell’anno solare 2017 ed ha previsto, per l’anno solare 2018, l’aumento del suddetto congedo obbligatorio da due a quattro giorni.

Per l’anno solare 2019

L’articolo 1, comma 278, legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019) ha aumentato a cinque il numero dei giorni di congedo obbligatorio.

Il citato articolo 1, comma 354, della l. 232/2016 non ha altresì prorogato per l’anno 2017 il congedo facoltativo, ripristinandolo invece nella misura di un giorno per l’anno 2018.

Per l’anno solare 2019, l’articolo 1, comma 278, legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019) ha confermato la possibilità di fruire di un giorno di congedo facoltativo in alternativa alla madre.

Per l’anno solare 2020

Per l’anno solare 2020 la Legge di Bilancio 2020 all’art. 42 al comma 4 ha previsto l’innalzamento del congedo paternità obbligatorio a 7 giorni e ha prorogato anche per il 2020 il giorno del congedo facoltativo

Dipendenti della scuola

Già nel 2013 con il parere 8629 del 20 febbraio la Funzione Pubblica ha chiarito che tali disposizioni non sono direttamente applicabili ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (scuola compresa) e precisa che “….la normativa in questione non è direttamente applicabile ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni di cui all´art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165 del 2001, atteso che, come disposto dall´art. 1, commi 7 e 8, della citata L. n. 92/2012, tale applicazione è subordinata all´approvazione di apposita normativa su iniziativa del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione. Pertanto, per i dipendenti pubblici rimangono validi ed applicabili gli ordinari istituti disciplinati nel D.Lgs. n. 151 del 2001 e nei CCNL di comparto”.

C’è da dire che durante la pausa natalizia, anche appena successivamente alla approvazione della legge di bilancio, chi digitava sui motori di ricerca “congedo obbligatorio padre” si trovava in diversi siti la dicitura “padri lavoratori dipendenti” e a dire il vero tale dicitura è utilizzata anche sul sito dell’INPS in cui appunto anche l’Istituto utilizza la dicitura “congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti”.

Peccato che poi manchi la parola “pubblici”!

Tutto questo, insieme alla notizia battuta da alcune agenzie di un possibile emendamento alla legge di bilancio, è stato alquanto fuorviante perché in realtà ad oggi tali congedi sono ancora preclusi ai dipendenti pubblici compresi quindi quelli della scuola in quanto i congedi così prorogati e aggiornati sono riservati esclusivamente ai dipendenti privati.

Pertanto, il mio suggerimento per le scuole è quello di andare cauti nella eventuali concessioni di questi permessi perché invece, ad oggi, non è cambiato nulla per i dipendenti della scuola.

Ovviamente mai come in questo caso mi piacerebbe avere una smentita dagli organi competenti.

L’articolo Congedo obbligatorio e facoltativo per padri lavoratori: la norma non si applica alla scuola neanche per il 2020 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

PAS docenti tre anni di servizio, ecco la proposta dei sindacati nel dettaglio. I requisiti

Commenti disabilitati su PAS docenti tre anni di servizio, ecco la proposta dei sindacati nel dettaglio. I requisiti

Sostegno, Bussetti “aumentare il personale specializzato”

Commenti disabilitati su Sostegno, Bussetti “aumentare il personale specializzato”

Carta docente bonus 500 euro, disponibile oggi 13 settembre

Commenti disabilitati su Carta docente bonus 500 euro, disponibile oggi 13 settembre

Autonomia differenziata Università, LinK: “Estremamente rischiosa”

Commenti disabilitati su Autonomia differenziata Università, LinK: “Estremamente rischiosa”

Associazioni scuole paritarie, nel decreto rilancio dimenticati i nostri alunni e lavoratori

Commenti disabilitati su Associazioni scuole paritarie, nel decreto rilancio dimenticati i nostri alunni e lavoratori

Petizione per stabilizzazione docenti precari su sostegno. Lettera

Commenti disabilitati su Petizione per stabilizzazione docenti precari su sostegno. Lettera

Scuole paritarie a Conte: la chiusura costerà 2,4 miliardi di euro, 300mila studenti potrebbero passare alla statale

Commenti disabilitati su Scuole paritarie a Conte: la chiusura costerà 2,4 miliardi di euro, 300mila studenti potrebbero passare alla statale

Procedura abilitazione, domanda scade oggi 3 luglio. Possono partecipare anche i docenti del concorso straordinario ruolo

Commenti disabilitati su Procedura abilitazione, domanda scade oggi 3 luglio. Possono partecipare anche i docenti del concorso straordinario ruolo

Didattica a distanza: video lezione non è obbligatoria, alcuni docenti temono usi impropri da parte di studenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: video lezione non è obbligatoria, alcuni docenti temono usi impropri da parte di studenti

Il Comune di Iseo seleziona un docente per la scuola d’infanzia. Scadenza 12 luglio

Commenti disabilitati su Il Comune di Iseo seleziona un docente per la scuola d’infanzia. Scadenza 12 luglio

Ligua dei segni appresa dalla classe: pregevole, ma ci sono reali criticità

Commenti disabilitati su Ligua dei segni appresa dalla classe: pregevole, ma ci sono reali criticità

Fase 2, Granato (M5S): tutto riapre, solo nella scuola non si possono fare esami e concorsi?

Commenti disabilitati su Fase 2, Granato (M5S): tutto riapre, solo nella scuola non si possono fare esami e concorsi?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti