Congedo obbligatorio e facoltativo per padri lavoratori: la norma non si applica alla scuola neanche per il 2020

Congedo obbligatorio e congedo facoltativo

L’articolo 1, comma 354, legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) ha prorogato il congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti anche per le nascite e le adozioni/affidamenti avvenute nell’anno solare 2017 ed ha previsto, per l’anno solare 2018, l’aumento del suddetto congedo obbligatorio da due a quattro giorni.

Per l’anno solare 2019

L’articolo 1, comma 278, legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019) ha aumentato a cinque il numero dei giorni di congedo obbligatorio.

Il citato articolo 1, comma 354, della l. 232/2016 non ha altresì prorogato per l’anno 2017 il congedo facoltativo, ripristinandolo invece nella misura di un giorno per l’anno 2018.

Per l’anno solare 2019, l’articolo 1, comma 278, legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di bilancio 2019) ha confermato la possibilità di fruire di un giorno di congedo facoltativo in alternativa alla madre.

Per l’anno solare 2020

Per l’anno solare 2020 la Legge di Bilancio 2020 all’art. 42 al comma 4 ha previsto l’innalzamento del congedo paternità obbligatorio a 7 giorni e ha prorogato anche per il 2020 il giorno del congedo facoltativo

Dipendenti della scuola

Già nel 2013 con il parere 8629 del 20 febbraio la Funzione Pubblica ha chiarito che tali disposizioni non sono direttamente applicabili ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (scuola compresa) e precisa che “….la normativa in questione non è direttamente applicabile ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni di cui all´art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165 del 2001, atteso che, come disposto dall´art. 1, commi 7 e 8, della citata L. n. 92/2012, tale applicazione è subordinata all´approvazione di apposita normativa su iniziativa del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione. Pertanto, per i dipendenti pubblici rimangono validi ed applicabili gli ordinari istituti disciplinati nel D.Lgs. n. 151 del 2001 e nei CCNL di comparto”.

C’è da dire che durante la pausa natalizia, anche appena successivamente alla approvazione della legge di bilancio, chi digitava sui motori di ricerca “congedo obbligatorio padre” si trovava in diversi siti la dicitura “padri lavoratori dipendenti” e a dire il vero tale dicitura è utilizzata anche sul sito dell’INPS in cui appunto anche l’Istituto utilizza la dicitura “congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti”.

Peccato che poi manchi la parola “pubblici”!

Tutto questo, insieme alla notizia battuta da alcune agenzie di un possibile emendamento alla legge di bilancio, è stato alquanto fuorviante perché in realtà ad oggi tali congedi sono ancora preclusi ai dipendenti pubblici compresi quindi quelli della scuola in quanto i congedi così prorogati e aggiornati sono riservati esclusivamente ai dipendenti privati.

Pertanto, il mio suggerimento per le scuole è quello di andare cauti nella eventuali concessioni di questi permessi perché invece, ad oggi, non è cambiato nulla per i dipendenti della scuola.

Ovviamente mai come in questo caso mi piacerebbe avere una smentita dagli organi competenti.

L’articolo Congedo obbligatorio e facoltativo per padri lavoratori: la norma non si applica alla scuola neanche per il 2020 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bucalo (FdI): approvato importante Odg per il Pas nel decreto scuola

Commenti disabilitati su Bucalo (FdI): approvato importante Odg per il Pas nel decreto scuola

Concorso straordinario, Villani (M5S): porterà tantissimi spostamenti, difficoltà ad agosto, si valutino titoli e servizio

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Villani (M5S): porterà tantissimi spostamenti, difficoltà ad agosto, si valutino titoli e servizio

CNDDU: misure urgenti per permettere il trasferimento a docenti

Commenti disabilitati su CNDDU: misure urgenti per permettere il trasferimento a docenti

DL Rilancio, M5S: 16mila docenti in più, un risultato enorme

Commenti disabilitati su DL Rilancio, M5S: 16mila docenti in più, un risultato enorme

Innovazione didattica, Azzolina: non solo lim e tablet, docenti best practice formeranno altri colleghi

Commenti disabilitati su Innovazione didattica, Azzolina: non solo lim e tablet, docenti best practice formeranno altri colleghi

Didattica a distanza: obbligatoria già da quest’anno, ma non significa 6 ore al giorno di videolezione

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: obbligatoria già da quest’anno, ma non significa 6 ore al giorno di videolezione

Genitori e insegnanti ad Azzolina: riaprire scuola a settembre. 50mila firme in 24 ore

Commenti disabilitati su Genitori e insegnanti ad Azzolina: riaprire scuola a settembre. 50mila firme in 24 ore

In piazza per la scuola, il lockdown ricostruisce il patto scuola-famiglia

Commenti disabilitati su In piazza per la scuola, il lockdown ricostruisce il patto scuola-famiglia

Casa (M5S): Governo sta semplificando le procedure di accesso ai Pon

Commenti disabilitati su Casa (M5S): Governo sta semplificando le procedure di accesso ai Pon

Trattenimento in servizio: fino a quando è consentito

Commenti disabilitati su Trattenimento in servizio: fino a quando è consentito

Fioramonti: “Educazione può salvare il Pianeta”

Commenti disabilitati su Fioramonti: “Educazione può salvare il Pianeta”

Graduatorie interne di istituto: come si compilano, punteggi, modelli da utilizzare ed esempi [IL VADEMECUM]

Commenti disabilitati su Graduatorie interne di istituto: come si compilano, punteggi, modelli da utilizzare ed esempi [IL VADEMECUM]

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti