Concorso studenti “PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”, invio lavori entro il 5 marzo

Progetto

Il progetto, finalizzato alla promozione della cultura della legalità, è rivolto agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado delle seguenti province: Agrigento, Alessandria, Ancona, Aosta, Arezzo, Ascoli Piceno, Asti, Avellino, Belluno, Benevento, Biella, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Catanzaro, Chieti, Como, Cosenza, Crotone, Cuneo, Enna, Ferrara, Forlì Cesena, Frosinone, Gorizia, Grosseto, Imperia, L’Aquila, La Spezia, Lecce, Lecco, Livorno, Lucca, Macerata, Massa Carrara, Matera, Messina, Milano, Modena, Napoli, Nuoro, Oristano, Parma, Pesaro Urbino, Pescara, Piacenza, Potenza, Prato, Reggio Calabria, Rieti, Rimini, Roma, Salerno, Siena, Siracusa, Sondrio, Taranto, Terni, Torino, Trapani, Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Verona, Vibo Valentia.

Gli alunni delle suddette province, nell’ambito del progetto, parteciperanno ad una serie di incontri svolti da funzionari e operatori della Questura di competenza.

Gli incontri mirano ad accrescere il senso civico nei giovani e a far comprendere che solo il rispetto delle regole e delle leggi permette di esercitare la libertà individuale.

Al fine di rendere più incisivi gli incontri, per la trasmissione dei valori suddetti, “Polizia Moderna”, mensile ufficiale della Polizia di Stato, collaborerà al progetto utilizzando come testimonial e fonte di ispirazione per gli elaborati degli studenti il commissario “Mascherpa” protagonista del fumetto a episodi pubblicato dalla rivista.

Concorso

Il concorso è anch’esso rivolto agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

Gli studenti della primaria devono sviluppare il sottotitolo: “Io =Noi”: Legalità =Responsabilità”.

Gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado devono sviluppare il sottotitolo : “Il futuro è nella Memoria: come riconquistare spazi di legalità collettiva”.

I lavori, individuali o di gruppo, possono concorrere per una delle categorie indicate nel bando.

Il concorso si articola in una fase provinciale e in una nazionale.

Per la selezione a livello provinciale, gli elaborati vanno presentati, entro il 5 marzo 2018, alla Questura- Ufficio relazioni con il Pubblico.

Per la selezione nazionale, gli elaborati, vincitori della selezione provinciale, vanno inviati, entro il 26 marzo 2018, al Ministero dell’Interno, Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale – Settore Organizzazione Eventi (P.zza del Viminale, 7–00184 Roma).

Per tutti i dettagli scarica il progetto e il bando di concorso

L’articolo Concorso studenti “PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”, invio lavori entro il 5 marzo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/concorso-studenti-pretendiamo-legalita-scuola-commissario-mascherpa-invio-lavori-entro-5-marzo/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Scuola Norcia nei container dopo terremoto, studenti incontrano Conte

Commenti disabilitati su Scuola Norcia nei container dopo terremoto, studenti incontrano Conte

Calendario scolastico 2019/20, in Sardegna le lezioni iniziano il 16 settembre

Commenti disabilitati su Calendario scolastico 2019/20, in Sardegna le lezioni iniziano il 16 settembre

Salvini, stabilizzeremo 50mila precari della scuola. Incontro al MIUR riprende alle 20

Commenti disabilitati su Salvini, stabilizzeremo 50mila precari della scuola. Incontro al MIUR riprende alle 20

Seminario Anief a Modena su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief a Modena su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Coronavirus e mimesi della didattica. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus e mimesi della didattica. Lettera

Paritarie, Colombo (Forum Famiglie): “Raddoppio fondi è primo passo, ma serve pieno riconoscimento di un diritto costituzionale”

Commenti disabilitati su Paritarie, Colombo (Forum Famiglie): “Raddoppio fondi è primo passo, ma serve pieno riconoscimento di un diritto costituzionale”

Coding Infanzia e Primaria con il robottino Bee Bot. Corso gratuito

Commenti disabilitati su Coding Infanzia e Primaria con il robottino Bee Bot. Corso gratuito

Granato (M5S): scuola non è serbatoio elettorale, cancellata meritocrazia

Commenti disabilitati su Granato (M5S): scuola non è serbatoio elettorale, cancellata meritocrazia

MI/AGIA, miniguida per docenti su didattica a distanza e diritti

Commenti disabilitati su MI/AGIA, miniguida per docenti su didattica a distanza e diritti

Permessi retribuiti docenti, è sufficiente l’autocertificazione. Se non posso documentare? Cosa (non) deve fare il Dirigente Scolastico

Commenti disabilitati su Permessi retribuiti docenti, è sufficiente l’autocertificazione. Se non posso documentare? Cosa (non) deve fare il Dirigente Scolastico

Piano di dimensionamento scolastico, UIL Puglia: Regione faccia dietro-front

Commenti disabilitati su Piano di dimensionamento scolastico, UIL Puglia: Regione faccia dietro-front

Pensionati scuola 2019: rata gennaio è diminuita. Ecco perchè

Commenti disabilitati su Pensionati scuola 2019: rata gennaio è diminuita. Ecco perchè

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti