Concorso straordinario secondaria: si sceglie classe di concorso o sostegno, si supera con 6 ma si abilitano solo i vincitori

Requisiti di accesso

L’accesso al concorso straordinario secondaria di I e II grado è riservato ai docenti con tre anni di servizio negli ultimi otto (dal 2011/12 al 2018/19) nella scuola statale, di cui uno per la classe di concorso richiesta. 

Per anno di servizio si intende servizio prestato per almeno 180 giorni nell’anno scolastico considerato o, ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124 un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale.

Non ha dunque importanza che la supplenza sia stata al 31 agosto, 30 giugno o temporanea. L’importante è aver raggiunto, per l’anno scolastico considerato, i 180 giorni di servizio o un servizio continuativo almeno dal 1° febbraio fino al termine degli scrutini.

Si sceglie solo una classe di concorso o sostegno

I docenti possono scegliere un’unica regione nella quale partecipare, e potranno accedere ad un’unica procedura: o quella per la classe di concorso o (secondo quanto riferito dalla stampa) quella per il sostegno.

I docenti devono dimostrare il possesso dei tre anni di servizio, ma di questi è sufficiente un solo anno di servizio specifico.

Così, per la procedura su sostegno è sufficiente un anno su sostegno e gli altri due possono essere su posto comune.

Al contrario per la procedura per la classe di concorso, un anno di servizio deve essere specifico sulla classe di concorso richiesta, gli altri due possono essere su posto comune o sostegno.

Si abbassa la soglia per superare le prove

Il concorso si baserà su due prove. Una prova scritta computer based, selettiva, e una prova orale non selettiva che servirà a migliorare la posizione in graduatoria.

La prova scritta si considera superata con 6/10. Si abbassa quindi la soglia di solito utilizzata per i concorsi, che è stata di 7/10.

Abilitazione solo ai vincitori

L’abilitazione all’insegnamento per la classe di concorso considerata o la specializzazione su sostegno sarà conferita solo ai docenti che risulteranno “vincitori”, cioè coloro che rientreranno nel numero dei posti messi a bando, che dovrebbero essere circa 25.000.

Ciò era chiaro già dall’intesa dell’11 giugno siglata da sindacati e Miur: I docenti che si collocano utilmente in graduatoria acquisiranno l’abilitazione per la relativa classe di concorso.

Tassa di partecipazione

Prevista dalla legge 107/2015, sarà richiesto ai partecipanti il pagamento di una tassa di partecipazione.

Precari: PAS, concorso, diplomati magistrale, idonei 2016. Tutte le norme del nuovo decreto

L’articolo Concorso straordinario secondaria: si sceglie classe di concorso o sostegno, si supera con 6 ma si abilitano solo i vincitori sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Neoassunti e docenti FIT 18/19, ambiente Indire chiude il 30 settembre e riapre a novembre. Attestato tutor

Commenti disabilitati su Neoassunti e docenti FIT 18/19, ambiente Indire chiude il 30 settembre e riapre a novembre. Attestato tutor

Viaggi istruzione, negati a studenti disabili per difficoltà legate alla disabilità o alla mancanza di accompagnatori

Commenti disabilitati su Viaggi istruzione, negati a studenti disabili per difficoltà legate alla disabilità o alla mancanza di accompagnatori

Mobilità da materia a sostegno su preferenza analitica: doppio vincolo temporale per il docente interessato

Commenti disabilitati su Mobilità da materia a sostegno su preferenza analitica: doppio vincolo temporale per il docente interessato

Concorso scuola, buon senso dice che deve svolgerlo solo chi ha almeno 36 mesi di servizio. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso scuola, buon senso dice che deve svolgerlo solo chi ha almeno 36 mesi di servizio. Lettera

Il caso dell’insegnante di Palermo è il caso di un errore non corretto. Lettera

Commenti disabilitati su Il caso dell’insegnante di Palermo è il caso di un errore non corretto. Lettera

Giammanco (FI): mozione per Commissione autismo e altre disabilità

Commenti disabilitati su Giammanco (FI): mozione per Commissione autismo e altre disabilità

Ciampi: riapertura scuole impossibile, ma maturità in classe

Commenti disabilitati su Ciampi: riapertura scuole impossibile, ma maturità in classe

“Classi itineranti”: un progetto che trasforma le aule in ambienti di apprendimento

Commenti disabilitati su “Classi itineranti”: un progetto che trasforma le aule in ambienti di apprendimento

Coronavirus, in arrivo proroga termini presentazione disoccupazione NASpI e DIS-COLL

Commenti disabilitati su Coronavirus, in arrivo proroga termini presentazione disoccupazione NASpI e DIS-COLL

Violenze sugli insegnanti, Sasso: presentato pdl della Lega

Commenti disabilitati su Violenze sugli insegnanti, Sasso: presentato pdl della Lega

Fare il concorso quest’anno non è umano. Lettera

Commenti disabilitati su Fare il concorso quest’anno non è umano. Lettera

Invalsi, tagli ai finanziamenti. Dell’obbligo si riparlerà più avanti

Commenti disabilitati su Invalsi, tagli ai finanziamenti. Dell’obbligo si riparlerà più avanti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti