Concorso straordinario secondaria: possono partecipare anche i docenti di ruolo. I limiti

Requisiti

  • titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento
  • tre anni di servizio anche non consecutivi svolti tra l’a..s 2011/12 e l’a.s. 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta.

Per la partecipazione al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.

Il servizio è considerato valido se prestato come insegnante di sostegno oppure in una classe di concorso.

Ciascun docente può partecipare in una sola regione e per una sola procedura (sostegno o posto comune).

Concorso anche per i docenti di ruolo

Il concorso straordinario ha la finalità di ridurre il ricorso a contratti a tempo determinato nelle scuole statali, favorendo l’immissione in ruolo dei docenti con tre anni di servizio.

In questo contesto, che è alla base dell’indizione del concorso, si inseriscono comunque anche i docenti di ruolo che vogliono avere una prospettiva lavorativa in diversa classe di concorso.

Anche per loro però il requisito di accesso è limitato ai tre anni di servizio svolti nelle scuole secondarie statali, di cui uno specifico per la classe richiesta, tra l’a.s. 2011/12 e l’a.s. 2108/19.

Nessuna risposta viene al momento dalla bozza del decreto per i cosiddetti “ingabbiati” docenti di infanzia e primaria che non possono vantare il servizio nella scuola secondaria ma che ambirebbero al passaggio di ruolo.

Va detto che il decreto potrà essere discusso in Parlamento nei prossimi 60 giorni e in quella sede si capirà quali saranno le modifiche accettate.

Decreto scuola: concorso straordinario secondaria, requisiti aggiornati, programmi da studiare [TESTO UFFICIALE]

L’articolo Concorso straordinario secondaria: possono partecipare anche i docenti di ruolo. I limiti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Giornata Mondiale della Salute Mentale

Commenti disabilitati su Giornata Mondiale della Salute Mentale

Decreto scuola, Ascani: non è sanatoria, mette fine a record supplenze [il video]

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Ascani: non è sanatoria, mette fine a record supplenze [il video]

Narcoguerra messicana. Il muro degli Usa non ferma il narcotraffico

Commenti disabilitati su Narcoguerra messicana. Il muro degli Usa non ferma il narcotraffico

Le evitabili parole che feriscono

Commenti disabilitati su Le evitabili parole che feriscono

Insegnanti e cura della propria salute professinale, un giro di sofferenza al femminile. Esperienze

Commenti disabilitati su Insegnanti e cura della propria salute professinale, un giro di sofferenza al femminile. Esperienze

Un viaggio in musica, per un concerto in penombra

Commenti disabilitati su Un viaggio in musica, per un concerto in penombra

Domestiche senegalesi all’estero. ‘Quando un giorno ho scoperto di essere stata venduta’

Commenti disabilitati su Domestiche senegalesi all’estero. ‘Quando un giorno ho scoperto di essere stata venduta’

Diamanti da investimento: la pronuncia dell’Agcm fa luce sul meccanismo di convincimento attraverso il canale bancario

Commenti disabilitati su Diamanti da investimento: la pronuncia dell’Agcm fa luce sul meccanismo di convincimento attraverso il canale bancario

Costi bancari e nuove tecnologie. Pagare, pagare e pagare… Non abbiamo mai avuto l’anello al naso

Commenti disabilitati su Costi bancari e nuove tecnologie. Pagare, pagare e pagare… Non abbiamo mai avuto l’anello al naso

GIOVANNI LIOTTI, TRAUMA DA ATTACCAMENTO, DISSOCIAZIONE: DA UN RECENTE ARTICOLO DI BENEDETTO FARINA ET AL.

Commenti disabilitati su GIOVANNI LIOTTI, TRAUMA DA ATTACCAMENTO, DISSOCIAZIONE: DA UN RECENTE ARTICOLO DI BENEDETTO FARINA ET AL.

FLC CGIL, soddisfazione per l’approvazione del Decreto scuola. Ora si attui il resto dell’Intesa

Commenti disabilitati su FLC CGIL, soddisfazione per l’approvazione del Decreto scuola. Ora si attui il resto dell’Intesa

I cittadini di Bibbiano meritano delle scuse

Commenti disabilitati su I cittadini di Bibbiano meritano delle scuse

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti