Concorso straordinario secondaria: dove e come partecipare. La nostra guida gratuita

La parola passa adesso al Parlamento, che ha 60 giorni di tempo per modificare il testo prima della trasformazione in Legge.

Il 25 novembre inizierà la discussione in Aula alla Camera

Il testo del decreto, al quale sarà possibile presentare emendamenti per eventuali modifiche.

Seguirà il decreto e il bando per la presentazione della domanda.

Requisiti di accesso

  • titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso
  •  tre annualità di servizio anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2011/12 e l’anno scolastico 2018/19 su posto comune o di sostegno
  • almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre

Il titolo di studio di accesso per gli ITP è il diploma (+ naturalmente tutti gli altri requisiti di accesso).

Per accedere al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.

N.B. Il servizio per accedere al concorso straordinario e’ preso in considerazione unicamente se prestato nelle scuole secondarie statali.

Il  servizio e’ valido se prestato come insegnante di sostegno oppure in una classe di concorso compresa tra quelle di cui all’articolo 2 del decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2016, n. 19, e successive modificazioni.

Docenti scuole paritarie

Sono ammessi a partecipare alla procedura i docenti che hanno gli stessi requisiti (tre annualità, di cui uno specifico) ma con servizio svolto presso le scuole paritarie.

I docenti delle scuole paritarie partecipano alla procedura esclusivamente per conseguire l’abilitazione.

Si partecipa  o per classe di concorso o posto di sostegno

Ciascun soggetto puo’ partecipare al concorso in un’unica regione per il sostegno oppure, in alternativa, per una sola classe di concorso.

E’ consentita la partecipazione sia alla procedura straordinaria sia al concorso ordinario, anche per la medesima classe di concorso e tipologia di posto.

Bando 24.000 posti

Il bando, atteso entro il 2019, prevede 24.000 posti (da suddividere tra posti comuni e sostegno).

Potranno partecipare al concorso anche i docenti di ruolo.

Esclusi i docenti che raggiungono i tre anni di servizio nel 2019/20

Si potrà partecipare per una sola procedura, posto comune o sostegno

Concorso straordinario secondaria: batteria test, data prova scritta, anno supplenza per abilitazione. Risposte a quesiti

ITP partecipano con diploma e tre anni di servizio

Il servizio – si legge all’art. 1 comma 6 del decreto – è considerato valido se prestato come insegnante di sostegno oppure in una classe di concorso.

Es. se un docente ha prestato due annualità di servizio su classe di concorso e uno su sostegno, raggiunge i requisiti di accesso al concorso straordinario.

Ma se un docente ha prestato tre anni di servizio può accedere al concorso? 

Servizio tre anni su sostegno valido per l’accesso?

Le prove e programmi

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Il concorso prevede

  • prova scritta selettiva computer based con quesiti a risposta multipla da superare con 7/10. La prova riguarda il programma di esame previsto per la prova dei concorsi per la scuola secondaria banditi nel 2018.
  • graduatoria con punteggio prova scritta + titoli
  • immissione in ruolo e anno di prova per  24.000 posti
  • conseguimento dei 24 CFU (se non posseduti) con oneri a carico dello Stato
  • prova orale da superarsi con 7/10
  • conseguimento dell’abilitazione a fine anno prova

I docenti

con servizio nella scuola statale che superano la prova scritta con 7/10 ma non rientrano nei 24.000 posti
con servizio nelle scuole paritarie

potranno conseguire l’abiltiazione

  • se hanno una supplenza al 30 giugno o 31 agosto nelle scuole statali o paritarie (previa regolarità versamento contributi)
  • conseguono i 24 CFu
  • Superano la prova orale per il conseguimento dell’abilitazione

Concorso straordinario secondaria, prova scritta con quesiti a risposta multipla. Link al programma

Immissioni in ruolo

Su quali posti saranno effettuate le assunzioni

Concorso straordinario secondaria non per tutte le classi di concorso, assunzioni dopo esaurimento GaE

Call veloce in altra regione

Assunzioni 2020 con “chiamata lampo” in altra regione ma vincolo cinque anni.

N.B. Il decreto potrà ancora subire delle modifiche prima della trasformazione in Legge.

Diventare insegnanti: il futuro

Le prime anticipazioni del Ministro Fioramonti
Per diventare insegnanti non basterà la sola laurea, torneranno i percorsi abilitanti

L’articolo Concorso straordinario secondaria: dove e come partecipare. La nostra guida gratuita sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus: governo lavora a dl, 12 miliardi per le risorse

Commenti disabilitati su Coronavirus: governo lavora a dl, 12 miliardi per le risorse

Docente sospesa a Palermo, Mineo (La Sinistra): se ci sono estremi, procederemo contro Bussetti

Commenti disabilitati su Docente sospesa a Palermo, Mineo (La Sinistra): se ci sono estremi, procederemo contro Bussetti

Gissi (CISL): ingiusta e sbagliata la sanzione all’insegnante di Palermo

Commenti disabilitati su Gissi (CISL): ingiusta e sbagliata la sanzione all’insegnante di Palermo

Pensioni, trattenute e variazione IBAN soggetti creditori

Commenti disabilitati su Pensioni, trattenute e variazione IBAN soggetti creditori

Coronavirus, stop viaggi istruzione fino al 15 marzo. Dirigente Scolastica Centemero: riprogrammiamoli per ottobre

Commenti disabilitati su Coronavirus, stop viaggi istruzione fino al 15 marzo. Dirigente Scolastica Centemero: riprogrammiamoli per ottobre

Rientro a settembre: la Puglia propone entrate scaglionate

Commenti disabilitati su Rientro a settembre: la Puglia propone entrate scaglionate

Il registro elettronico non è obbligatorio, lo sottolinea la Cassazione. Il registro di classe e del professore sono atto pubblico

Commenti disabilitati su Il registro elettronico non è obbligatorio, lo sottolinea la Cassazione. Il registro di classe e del professore sono atto pubblico

Quando fare l’insegnante di sostegno è una passione vera. La storia di Silvia

Commenti disabilitati su Quando fare l’insegnante di sostegno è una passione vera. La storia di Silvia

Aumenti stipendio, Bussetti: doveroso, siamo al lavoro per il rinnovo del CCNL

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio, Bussetti: doveroso, siamo al lavoro per il rinnovo del CCNL

Si può parlar male dei colleghi o del dirigente nella chat di Whatsapp? Sentenze

Commenti disabilitati su Si può parlar male dei colleghi o del dirigente nella chat di Whatsapp? Sentenze

Concorso scuola ordinario Infanzia e Primaria, bando questa settimana. Ecco i dettagli

Commenti disabilitati su Concorso scuola ordinario Infanzia e Primaria, bando questa settimana. Ecco i dettagli

Salvaprecari, sindacati aspettano convocazione. “Se la casa brucia si chiamano i pompieri….”

Commenti disabilitati su Salvaprecari, sindacati aspettano convocazione. “Se la casa brucia si chiamano i pompieri….”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti