Concorso straordinario infanzia e primaria: sì servizio Diritti a scuola, religione cattolica, sezioni primavera. Ordinanza

A darne avviso sono rispettivamente gli Avvocati Giovanni Bufano e Simona Manca.

L’Avv. Bufano così ci scrive: “Con ordinanza n. 687/2019 pubblicata il 28.11.2019 il Tar di Lecce ha accolto il ricorso cautelare volto ad impugnare i decreti a firma dell’Ufficio Scolastico Territoriale con i quali i medesimi venivano esclusi dalla procedura concorsuale straordinaria per il reclutamento del personale docente nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria sui posti comuni e di sostegno, indetto con Decreto Legge 12 luglio 2018.
Gli anni di servizio lavorati in istituti scolastici statali, mediante conferimento di incarico Diritti a Scuola, quindi su base di APPOSITI accordi tra Miur e Regione, secondo la tesi difensiva prospettata dall’Avv. Bufano, sono da intendersi a tutti gli effetti servizio specifico da ritenersi quale valido requisito per l’ammissione al concorso straordinario.
Gli atti di esclusione a firma dell’Amministrazione sono stati ritenuti privi di motivazione.”

L’Avv. Manca pubblica invece la notizia relativa a servizio religione cattolica e sezioni primavera.

“le ricorrenti hanno presentato domanda di partecipazione ed hanno superato tutte le prove del concorso.

Sennonché, a concorso ultimato, con i decreti impugnati innanzi al TAR Lecce, le ricorrenti sono state escluse dal concorso straordinario, TUTTE con la stessa motivazione: una non meglio precisata “carenza dei requisiti di partecipazione al concorso straordinario”.

L’esclusione è stata probabilmente dovuta al fatto che le docenti avevano prestato servizio nell’ambito del progetto regionale “Diritti a scuola” o nelle sezioni primavera oppure erano insegnanti di religione cattolica.

Le docenti escluse sono state così costrette a presentare ricorso, e il TAR Lecce, con ordinanza,senza ad oggi precedenti, ha accolto l’istanza cautelare proposta ordinando alla P.A. di riesaminare la posizione delle ricorrenti.”

L’udienza per il merito è stata fissata nel mese di aprile 2020.

L’articolo Concorso straordinario infanzia e primaria: sì servizio Diritti a scuola, religione cattolica, sezioni primavera. Ordinanza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Immissioni in ruolo 2019, posti disponibili divisi per provincia: infanzia, primaria, secondaria I e II grado

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2019, posti disponibili divisi per provincia: infanzia, primaria, secondaria I e II grado

Granato (M5S) dopo le dimissioni di Fioramonti: per la scuola io ci sono e darò sempre il massimo

Commenti disabilitati su Granato (M5S) dopo le dimissioni di Fioramonti: per la scuola io ci sono e darò sempre il massimo

Maturita, Ministero conferma: mancano Presidenti in Lombardia, Veneto, Emilia, Toscana. Possibili nomine d’ufficio

Commenti disabilitati su Maturita, Ministero conferma: mancano Presidenti in Lombardia, Veneto, Emilia, Toscana. Possibili nomine d’ufficio

Legge di Bilancio: congedo parentale aumenta, tre fasce per bonus bebè

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio: congedo parentale aumenta, tre fasce per bonus bebè

Oltre 34 milioni per le scuole umbre dalla Regione

Commenti disabilitati su Oltre 34 milioni per le scuole umbre dalla Regione

Graduatorie di istituto terza fascia, controlla se hai i CFU necessari per l’inserimento

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto terza fascia, controlla se hai i CFU necessari per l’inserimento

Pittoni (Lega): Bloccato emendamento per convertire 50mila posti di sostegno da fatto in diritto

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): Bloccato emendamento per convertire 50mila posti di sostegno da fatto in diritto

Rientro a scuola, pediatri: coinvolgerci nelle decisioni. Certificato bambini è inutile

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, pediatri: coinvolgerci nelle decisioni. Certificato bambini è inutile

Supplenze sostegno, sì al rinnovo ma solo se si ha il titolo. Novità

Commenti disabilitati su Supplenze sostegno, sì al rinnovo ma solo se si ha il titolo. Novità

ATA: in caso di nessuna nomina annuale si può sempre sperare nelle supplenze brevi

Commenti disabilitati su ATA: in caso di nessuna nomina annuale si può sempre sperare nelle supplenze brevi

Visiere per medici prodotte dagli studenti: la donazione del Liceo Da Vinci di Reggio Calabria

Commenti disabilitati su Visiere per medici prodotte dagli studenti: la donazione del Liceo Da Vinci di Reggio Calabria

Ingresso scuola posticipato: aumenta vigilanza e rendimento. Risultati sperimentazione

Commenti disabilitati su Ingresso scuola posticipato: aumenta vigilanza e rendimento. Risultati sperimentazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti