Concorso straordinario, Di Meglio (Gilda): pericoloso fare commissioni e far spostare candidati tra regioni. Più posti dove c’è la pandemia

“Il concorso straordinario per l’assunzione dei docenti è il vero punto della discordia e si sconta anche qui la mancata comunicazione con il sindacato”. Il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, chiede che si arrivi a una selezione per titoli che consenta di mettere i docenti neoassunti a lavorare in ruolo dal 1 settembre per poi procedere con una successiva prova selettiva, quale conferma, simile a ciò che avveniva con il Fit.

L’articolo Concorso straordinario, Di Meglio (Gilda): pericoloso fare commissioni e far spostare candidati tra regioni. Più posti dove c’è la pandemia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti