Concorso stop appalti di pulizie, Gallo (M5S): assunzioni dal 1° gennaio 2020 confermate

Per chiedere la pubblicazione imminente del decreto interministeriale l’Usb ha indetto uno sciopero nazionale  nella giornata di oggi 11 settembre, con manifestazione in Piazza Montecitorio a Roma.
Lo sciopero proseguirà anche durante tutta la giornata del 12 settembre con un presidio dinanzi al Ministero dell’Istruzione.

Nel corso della manifestazione di oggi è intervenuto l’On. Luigi Gallo (M5S), che nei mesi scorsi ha portato avanti l’interlocuzione per la procedura concorsuale.

L’On. ha rassicurato i manifestanti “non c’è nulla da temere sull’incertezza della procedura“.

Il rallentamento – ha spiegato Gallo  – era dovuto alla decisione dell’ex Ministro Bussetti di inviare il decreto alla Presidenza del Consiglio.

L’on. ha già parlato con il nuovo Ministro Fioramonti che già dal primo giorno di insediamento al Ministero era a conoscenza della problematica.

I tempi di pubblicazione del decreto – ha concluso Gallo – sono saltati per “le bizzarre operazioni del Ministro della Lega“, ma pur non potendo ancora dare una data certa ha comunque assicurato che la data di assunzione rimarrà invariata: 1° gennaio 2020.

Domani i manifestanti saranno davanti al Ministero, dove una delegazione sarà ricevuta dai Dirigenti, che potranno fornire delle indicazioni più dettagliate su iter e tempi.

Requisiti, posti e procedura concorso

I requisiti utili per partecipare al concorso, che dovrebbero essere confermati dal decreto, sono:

  • servizio per almeno 10 anni, anche non continuativi, compreso il 2018 e il 2019, presso le scuole statali, per lo svolgimento di servizi di pulizia e ausiliari;
  • assunzione in qualità di dipendente a tempo indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento dei predetti servizi.

Restano esclusi dalla procedura selettiva gli ex lsu di Palermo (articolo 1, comma 622, della legge n. 205 del 27 dicembre 2017).

I posti sui quali verranno stabilizzati i lavoratori delle ditte di pulizia sono quelli accantonati (tabella E delle dotazioni organiche 2019/2022): in totale 11.507. Non dovrebbero invece essere intaccate le graduatorie Ata, proprio perché si tratta di posti accantonati.

L’assunzione dei lavoratori avverrà dopo concorso per titoli e colloquio, al termine del quale si stilerà una graduatoria a livello provinciale. Si valuteranno i titoli culturali e di servizio. Per l’accesso dovrebbe essere sufficiente la licenza di scuola media. Il colloquio sarà incentrato sul CCNL 2016/2018, in particolare sulle figura del collaboratore scolastico (mansioni, orario, diritti e doveri).

L’articolo Concorso stop appalti di pulizie, Gallo (M5S): assunzioni dal 1° gennaio 2020 confermate sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Docenti di ruolo, supplenze con messa a disposizione. Le condizioni

Commenti disabilitati su Docenti di ruolo, supplenze con messa a disposizione. Le condizioni

Mobilità ATA, oggi 5 luglio pubblicazione trasferimenti

Commenti disabilitati su Mobilità ATA, oggi 5 luglio pubblicazione trasferimenti

Laureati in Psicologia dovrebbe avere precedenza nelle supplenze su sostegno. Lettera

Commenti disabilitati su Laureati in Psicologia dovrebbe avere precedenza nelle supplenze su sostegno. Lettera

Riforma sostegno rinviata al 1° settembre: GLHO assegna ore, docente vincolato all’alunno

Commenti disabilitati su Riforma sostegno rinviata al 1° settembre: GLHO assegna ore, docente vincolato all’alunno

Esame di maturità, sarà orale. Ecco le istruzioni del Ministero

Commenti disabilitati su Esame di maturità, sarà orale. Ecco le istruzioni del Ministero

Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

Commenti disabilitati su Lezioni Rai, PSI: bene, ora si pensi a stabilizzare precari e riaprire le graduatorie d’istituto

AFAM: confermati criteri ripartizione FIS e mobilità

Commenti disabilitati su AFAM: confermati criteri ripartizione FIS e mobilità

Aumento stipendio a collaboratori scolastici assunti part time. Emendamento M5S

Commenti disabilitati su Aumento stipendio a collaboratori scolastici assunti part time. Emendamento M5S

Anche in Val d’Aosta il precariato è emergenza

Commenti disabilitati su Anche in Val d’Aosta il precariato è emergenza

Fontana e Rizzoli: autonomia scuola per assicurare continuità didattica

Commenti disabilitati su Fontana e Rizzoli: autonomia scuola per assicurare continuità didattica

TFA sostegno, Tar Lazio ammette allo scritto in via cautelare alcuni candidati bocciati alla prova preselettiva

Commenti disabilitati su TFA sostegno, Tar Lazio ammette allo scritto in via cautelare alcuni candidati bocciati alla prova preselettiva

Il Comune di Misano Adriatico seleziona un educatore di asilo nido, scadenza 5 dicembre

Commenti disabilitati su Il Comune di Misano Adriatico seleziona un educatore di asilo nido, scadenza 5 dicembre

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti