Concorso scuola secondaria, chi vince rimane 5 anni nella stessa scuola

Chi vince il concorso verrà assegnato su scuola e dovrà rimanere 4 anni nella stessa scuola in cui ha svolto l’anno di prova.

Per quanto riguarda il concorso ordinario, il docente vincitore di concorso, leggiamo nel testo della legge Finanziaria 2019, “è tenuto a rimanere nella predetta istituzione scolastica, nel medesimo tipo di posto e classe di concorso, per almeno altri quattro anni, salvo che in caso di sovrannumero o esubero o di applicazione dell’articolo 33, commi 5 o 6, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, limitatamente a fatti sopravvenuti successivamente al termine di presentazione delle istanze per il relativo concorso”.

Per il concorso straordinario, si presuppone che la prospettiva sarà uguale per armonizzare la normativa.

Immissioni in ruolo docenti 2020: si ampliano le possibilità di assunzione

Il decreto scuola, attualmente in discussione nelle Commissioni Istruzione e Lavoro prevede

I corsi di formazione organizzati da OrizzonteScuola

Preparati al concorso straordinario 

Preparati al concorso ordinario

L’articolo Concorso scuola secondaria, chi vince rimane 5 anni nella stessa scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Cerimonia inizio anno scolastico a L’Aquila, diretta Rai

Commenti disabilitati su Cerimonia inizio anno scolastico a L’Aquila, diretta Rai

Ata, Flc Cgil: in Sicilia 500 posti in più in organico di fatto. Distribuzione per provincia

Commenti disabilitati su Ata, Flc Cgil: in Sicilia 500 posti in più in organico di fatto. Distribuzione per provincia

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Milano

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Aggiunta Milano

Regionalizzazione, Friuli Venezia Giulia: si prosegua il discorso

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, Friuli Venezia Giulia: si prosegua il discorso

Molti gli insegnanti assenti dopo le feste natalizie. Ci si può candiare con la messa a disposizione

Commenti disabilitati su Molti gli insegnanti assenti dopo le feste natalizie. Ci si può candiare con la messa a disposizione

Concorso straordinario secondaria, vale anche il servizio svolto da MAD e persino senza titolo

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, vale anche il servizio svolto da MAD e persino senza titolo

Specializzandi sostegno devono poter partecipare a concorso straordinario sia x materia sia per sostegno. Lettera

Commenti disabilitati su Specializzandi sostegno devono poter partecipare a concorso straordinario sia x materia sia per sostegno. Lettera

Coronavirus, didattica a distanza: una occasione per vincere l’analfabetismo emozionale. “Tutto andrà bene”

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza: una occasione per vincere l’analfabetismo emozionale. “Tutto andrà bene”

Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, si sceglieranno venti scuole per le supplenze “brevi”

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, si sceglieranno venti scuole per le supplenze “brevi”

Pittoni (Lega): “Intesa precari Miur-sindacati un disastro. Siamo tornati ai tempi della “Buona Scuola”

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): “Intesa precari Miur-sindacati un disastro. Siamo tornati ai tempi della “Buona Scuola”

Ricostruzione carriera insegnanti: domande fino al 31 dicembre. Info utili

Commenti disabilitati su Ricostruzione carriera insegnanti: domande fino al 31 dicembre. Info utili

Formazione docenti: bisogna rispettare le priorità! Lettera

Commenti disabilitati su Formazione docenti: bisogna rispettare le priorità! Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti