Concorso RIPAM Regione Campania: pubblicati bandi per 2175 assunzioni

Ecco i bandi e il manuale per la preselezione con i nuovi test RIPAM

Pubblicati in Gazzetta il 9 luglio 2019 due bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato, presso la Regione Campania e gli enti locali della Regione, di 2.175 unità di personale.
Di queste 2.175 unità di personale, 950 saranno destinate a profili di categoria D (laureati) e 1.225 a profili di categoria C (diplomati). La procedura concorsuale sarà gestita dalla commissione RIPAM.

I concorsi prevedono diverse prove d’esame in entrambi i casi precedute da una prova preselettiva che sarà unica per ciascun profilo: 50 degli 80 quesiti proposti si basano sulle capacità logiche.

Scarica i bandi e scopri tutti i Comuni aderenti e le figure richieste (http://blog.edises.it/concorso-regione-campania-2175-assunzioni-diplomati-laureati-17596)

Per prepararsi alla prova preselettiva, acquisendo dimestichezza con le tecniche di risoluzione e apprendendo utili “trucchi” consigliamo il volume i nuovi Test RIPAM per il Concorso Regione Campania.

Il testo costituisce un utilissimo strumento per la preparazione della prova preselettiva dei concorsi gestiti attraverso le procedure RIPAM aggiornato alle nuove tipologie di quesiti.

Il volume raccoglie, risolve e commenta circa 1600 quesiti della banca dati RIPAM, scelti fra quelli a difficoltà più elevata e più rappresentativi di ciascuna tipologia. Per ognuno, oltre a fornire la risposta esatta, il testo evidenzia il ragionamento e i passaggi logici da seguire per giungere alla soluzione.

Il testo è corredato di un software di simulazione (anch’esso aggiornato con i nuovi test RIPAM) che consente di esercitarsi in vista della prova di preselezione e di un Video-corso di Logica (oltre 20 ore di lezioni: qui un estratto).

 

L’articolo Concorso RIPAM Regione Campania: pubblicati bandi per 2175 assunzioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

L’insegnante di matematica: non puoi entrare in classe, spiegare e basta

Commenti disabilitati su L’insegnante di matematica: non puoi entrare in classe, spiegare e basta

Concorso straordinario secondaria aperto anche a chi consegue terza annualità nell’a.s. 2019/20. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria aperto anche a chi consegue terza annualità nell’a.s. 2019/20. Lettera

Immissioni in ruolo straordinarie sui posti quota 100, tecnici del Ministero sono al lavoro. Novità

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo straordinarie sui posti quota 100, tecnici del Ministero sono al lavoro. Novità

Coronavirus, PD: necessario sostenere le famiglie in difficoltà

Commenti disabilitati su Coronavirus, PD: necessario sostenere le famiglie in difficoltà

Sostegno, Gissi (Cisl): carenza specializzati e posti in organico di fatto minano continuità didattica

Commenti disabilitati su Sostegno, Gissi (Cisl): carenza specializzati e posti in organico di fatto minano continuità didattica

Maturità 2020, via le buste dal Colloquio: rischio disparità trattamento studenti

Commenti disabilitati su Maturità 2020, via le buste dal Colloquio: rischio disparità trattamento studenti

Sgambato (PD): PAS sanatoria che non risolve problema, chiamata per competenze andava migliorata non affossata

Commenti disabilitati su Sgambato (PD): PAS sanatoria che non risolve problema, chiamata per competenze andava migliorata non affossata

La politica scolastica campa nel breve periodo. Lettera

Commenti disabilitati su La politica scolastica campa nel breve periodo. Lettera

Scuole Polo per l’inclusione, quante ne vanno individuate e quali compiti svolgono. Nota Miur

Commenti disabilitati su Scuole Polo per l’inclusione, quante ne vanno individuate e quali compiti svolgono. Nota Miur

Inclusione, solo 36% scuole accessibili. Bussetti: “Ci stiamo lavorando con tanto impegno”

Commenti disabilitati su Inclusione, solo 36% scuole accessibili. Bussetti: “Ci stiamo lavorando con tanto impegno”

Stipendi docenti infanzia e primaria inferiori a quelli dei colleghi nelle secondarie

Commenti disabilitati su Stipendi docenti infanzia e primaria inferiori a quelli dei colleghi nelle secondarie

Permessi per grave infermità: ecco perché sono aggiuntivi a quelli già previsti dal Contratto scuola

Commenti disabilitati su Permessi per grave infermità: ecco perché sono aggiuntivi a quelli già previsti dal Contratto scuola

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti