Concorso ordinario secondaria, 24 CFU discipline pedagogiche: tutte le difficoltà per la certificazione

Il concorso è atteso a breve. La tempistica dovrebbe essere definita nell’incontro Azzolina – sindacati del 22 gennaio.

Come dimostro di aver conseguito i 24 CFU

Ricordiamo che i 24 CFU potranno essere acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare. Pertanto se la docente in questione ha già parte dei 24 CFU conseguiti in forma curricolare durante il corso di studi, questi potranno essere certificati dall’Università dopo l’esame del piano di studi individuale.

Corso di preparazione al concorso Secondaria di I e II grado

La certificazione dei 24 CFU, scriveva il Miur ad aprile 2018, è necessaria per partecipare al concorso.  Tabella Miur su come conseguirli e come certificare quelli già conseguiti

Così infatti si esprimeva il Miur nel 2018 “1) Il corretto conseguimento dei 24 crediti e il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti dal DM 616/2017 (con indicati insegnamenti, altre attività formative, SSD, voti e CFU/CFA) deve essere certificato da una istituzione universitaria o AFAM. La certificazione è necessaria ai fini della partecipazione al Concorso docenti.”

Pertanto, spetta alle Università certificare l’avvenuto conseguimento dei 24 CFU, nelle modalità consentite dal DM n. 10 agosto 2017, n. 616

Tale dm afferma infatti “Tale certificazione assolve al requisito di cui all’art. 5 comma 1 lettera b) e 2 lettera b) del Decreto legislativo n. 59/2017.

Le difficoltà per la certificazione dei 24 CFU

Alcuni docenti ci informano di incontrare delle difficoltà a reperire tale certificazione.

Alcuni docenti potranno essere in possesso della certificazione non prima di aprile – maggio 2020 (quindi si troverebbero in difficoltà qualora il bando dovesse essere pubblicato prima).

Alcune Università invece propongono una finestra temporale di convalida dei 24 CFU che non si armonizza con le tempistiche del concorso. I docenti infatti richiedono la certificazione in questi mesi, dopo l’approvazione definitiva del Decreto Scuola, ma la finestra temporale per quest’anno risulta scaduta.

Altre Università hanno chiuso le iscrizioni per i corsi, e il prossimo sarà il prossimo anno.

Gli aspiranti partecipanti al concorso ordinario (gli stessi che probabilmente richiederanno anche l’inserimento nella III fascia delle graduatorie di istituto) chiedono di tener conto di queste difficoltà e di agevolare il raggiungimento del requisito richiesto dal Miur.

L’articolo Concorso ordinario secondaria, 24 CFU discipline pedagogiche: tutte le difficoltà per la certificazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La didattica a distanza non potrà mai sostituire quella vera! Lettera

Commenti disabilitati su La didattica a distanza non potrà mai sostituire quella vera! Lettera

Scopri tutte le novità di DIDACTA ITALIA, dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze

Commenti disabilitati su Scopri tutte le novità di DIDACTA ITALIA, dal 9 all’11 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze

Concorso scuola secondaria: articolazione, valutazione titoli e requisiti

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria: articolazione, valutazione titoli e requisiti

Didattica a distanza, valutazione: cosa fa il docente e cosa il consiglio di classe

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, valutazione: cosa fa il docente e cosa il consiglio di classe

Cresce l’economia del Design e della Moda: lo IED offre 105 Borse di studio per formazione post-diploma

Commenti disabilitati su Cresce l’economia del Design e della Moda: lo IED offre 105 Borse di studio per formazione post-diploma

Università, Anief: bisogna stabilizzare i ricercatori e non aumentare i professori a contratto

Commenti disabilitati su Università, Anief: bisogna stabilizzare i ricercatori e non aumentare i professori a contratto

Personale ATA: si può prorogare una supplenza part-time?

Commenti disabilitati su Personale ATA: si può prorogare una supplenza part-time?

Precedenza 104 e attribuzione Cattedra Orario Esterna: quando è prevista e quando no

Commenti disabilitati su Precedenza 104 e attribuzione Cattedra Orario Esterna: quando è prevista e quando no

Alternanza scuola lavoro, Ascani (PD): più ore almeno negli istituti tecnici e professionali

Commenti disabilitati su Alternanza scuola lavoro, Ascani (PD): più ore almeno negli istituti tecnici e professionali

Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate: il 4 novembre

Commenti disabilitati su Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate: il 4 novembre

Autonomia, Bussetti: “si va avanti. No stipendi differenti ma incentivi per alcuni docenti”. Il progetto

Commenti disabilitati su Autonomia, Bussetti: “si va avanti. No stipendi differenti ma incentivi per alcuni docenti”. Il progetto

Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Commenti disabilitati su Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti