Concorso ordinario infanzia e primaria, titoli max 20 punti: d’accesso, professionali e culturali

Bussetti: concorsi ordinari entro l’estate, procedura straordinaria precari in via di definizione

In attesa della pubblicazione del bando vediamo i titoli valutabili nell’ambito della procedura concorsuale.

Tabella titoli

La commissione, per i titoli, può attribuire al massimo 20 punti.

La tabella titoli, adottata con DM n. 328/2019, si suddivide in tre sezioni principali:

A) Punteggio per il titolo d’accesso alla procedura concorsuale;

B) Punteggio per i titoli culturali e professionali ulteriori rispetto al titolo d’accesso;

C) Pubblicazioni.

Qualora la valutazione dei titoli dovesse eccedere i 20 punti, la stessa è ricondotta entro tale limite (ossia 20 punti).

Corso di formazione concorso Infanzia e Primaria

Titolo d’accesso

I titoli d’accesso al concorso sono la laurea in Scienze della Formazione Primaria e il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02.

Il punteggio massimo attribuibile al titolo d’accesso è 5 punti. Qui tutte le info sulla valutazione di tale titolo.

Corso di formazione concorso Infanzia e Primaria

Titoli culturali e professionali

Questi i titoli culturali e professionali valutabili e i relativi punteggi:

  • Inserimento nella graduatoria di merito di un precedente concorso ordinario per titoli ed esami per lo specifico posto, per ciascun titolo Punti 3,5
  • Diploma di laurea, laurea specialistica o laurea magistrale costituente titolo di accesso alle classi di concorso A-24 e A-25 per la lingua inglese (si valuta un solo titolo) Punti 2,5
  • Diploma di laurea, laurea specialistica o laurea magistrale o diploma ISEFcostituente titolo di accesso alle classi di concorso A-48 e A-49 per scienze motorie (si valuta un solo titolo) P. 2,5
  • Diploma di laurea, laurea specialistica o laurea magistrale; diploma accademico di II livello o diploma di conservatorio costituente titolo di accesso alle classi di concorso A-29, A-30, A-55 e A-56 di ambito musicale (si valuta un solo titolo) Punti 2,5
  • Diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale, diploma accademico di vecchio ordinamento e diploma accademico di II livello, non altrimenti valutati, per ciascun titolo Punti 2
  • Laurea triennale nelle classi di laurea L-11 e L-12, purché il piano di studi abbia ricompreso 24 crediti nel settori scientifico disciplinari L-UN  01 ovvero L-UN 02 e 36 crediti nei settori scientifico disciplinari L-UN 11 ovvero L-UN 12, non cumulabile con il punteggio di cui al punto B.2  Punti 1,5
  • Abilitazione all’insegnamento con metodo didattico Montessori, Pizzigoni o Agazzi, per ciascun titolo Punti 1
  • Ulteriore abilitazione sullo specifico posto Punti 2
  • Dottorato di ricerca; diploma di perfezionamento equiparato per legge o per statuto e ricompreso nell’allegato 4 nel Decreto del Direttore Generale per il personale della scuola 31 marzo 2005, per ciascun titolo Punti 5
  • Abilitazione scientifica nazionale a professore di I o II fascia, per ciascun titolo Punti 5
  • Attività di ricerca scientifica sulla base di assegni al sensi dell’articolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997 n. 449, ovvero dell’articolo 1, comma 14, della legge 4 novembre 2005 n. 230, ovvero dell’articolo 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240, per ciascun titolo Punti 5
  • Diploma di specializzazione universitario di durata pluriennale Punti 1,5
  • Titolo di specializzazione sul sostegno alle alunne ed alunni con disabilità (non valutabile per le procedure concorsuali sul sostegno) Punti 1,5
  • Titolo di perfezionamento all’insegnamento in CLIL conseguito ai sensi dell’articolo 14 del DM 249/2010 ovvero titolo abilitante all’insegnamento in_CLIL in un Paese UE Punti 1,5
  • Certificazione CeClil o certificazione ottenuta a seguito di positiva frequenza dei percorsi di perfezionamento in CLIL di cui al Decreto del Direttore Generale per il personale scolastico 16 aprile 2012, n. 6 o per la positiva frequenza di Corsi di perfezionamento sulla metodologia CLIL della durata pari a 60 CFU, purché congiunti alla certificazione nella relativa lingua straniera di livello almeno B2 Punti 1
  • Certificazioni linguistiche di livello almeno C1 in lingua straniera conseguite al sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 7 marzo 2012, prot. 3889, pubblicato sulla G.U. n. 79 del 3 marzo 2012 ed esclusivamente presso gli Enti certificatori , compresi nell’elenco degli Enti certificatori riconosciuti dal Miur ai sensi del predetto decreto: C1 Punti 2C2 Punti 3
  • Diploma di perfezionamento post diploma o post laurea, master universitario di I o II livello, corrispondenti a 60 CFU con esame finale, per un massimo di tre titoli, conseguiti in tre differenti anni accademici Punti 0,5
  •  Titolo di specializzazione in italiano L2 di cui all’articolo 3, Punti 1,5

Valutate anche le pubblicazioni (al massimo 3 punti:)

  • Per ciascun libro o parte di libro, dai contenuti inerenti ai percorsi della scuola dell’infanzia e primaria ovvero alle aree trasversali della pedagogia, della didattica e della didattica inclusiva o dell’utilizzo delle Tecnologie per l’informazione e la comunicazione nella didattica, purché risulti evidente l’apporto individuale del candidato Punti l 
  • Per ciascun articolo dai contenuti inerenti alla specifica classe di concorso ovvero alle aree trasversali della pedagogia, della didattica e della didattica inclusiva o dell ‘utilizzo delle Tecnologie per l’informazione e la comunicazione nella didattica, pubblicato su riviste ricomprese negli  elenchi ANVUR Punti 0,2

La tabella titoli in pdf

Tabella e decreto

Corso di formazione concorso Infanzia e Primaria

L’articolo Concorso ordinario infanzia e primaria, titoli max 20 punti: d’accesso, professionali e culturali sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sindacati Unitari, nuove misure di emergenza per le scuole

Commenti disabilitati su Sindacati Unitari, nuove misure di emergenza per le scuole

Graduatorie di istituto, eliminare i titoli artistici significa eliminare la dignità del docente di strumento musicale. Lettera

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, eliminare i titoli artistici significa eliminare la dignità del docente di strumento musicale. Lettera

Concorso ATA appalti di pulizie, 11.000 posti ma 16.000 i probabili candidati

Commenti disabilitati su Concorso ATA appalti di pulizie, 11.000 posti ma 16.000 i probabili candidati

Maturità 2019: elenco commissari esterni a giorni

Commenti disabilitati su Maturità 2019: elenco commissari esterni a giorni

Servono insegnanti di sostegno? Ci sono 14.000 docenti specializzati con il IV ciclo TFA sostegno

Commenti disabilitati su Servono insegnanti di sostegno? Ci sono 14.000 docenti specializzati con il IV ciclo TFA sostegno

Diplomati magistrale, manifestazione a Roma. Diretta: lavoriamo da 15 anni, da 3 in ruolo e rischiamo di essere cacciate

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, manifestazione a Roma. Diretta: lavoriamo da 15 anni, da 3 in ruolo e rischiamo di essere cacciate

Oggi in piazza gli studenti “Alternanza scuola lavoro deve essere didattica alternativa, di qualità”

Commenti disabilitati su Oggi in piazza gli studenti “Alternanza scuola lavoro deve essere didattica alternativa, di qualità”

Come gestire lo spazio in modo efficace in una Scuola multi-culturale

Commenti disabilitati su Come gestire lo spazio in modo efficace in una Scuola multi-culturale

Personale ATA: si può prorogare una supplenza part-time?

Commenti disabilitati su Personale ATA: si può prorogare una supplenza part-time?

Supplenze, convocazioni di notte e la domenica: è caos

Commenti disabilitati su Supplenze, convocazioni di notte e la domenica: è caos

Spezzone orario al 30/6 e successiva proposta di posto intero: completamento orario o accettazione di tutte le ore?

Commenti disabilitati su Spezzone orario al 30/6 e successiva proposta di posto intero: completamento orario o accettazione di tutte le ore?

Iscrizioni 20/21, in Val d’Aosta on line dal 10 gennaio all’ 8 febbraio

Commenti disabilitati su Iscrizioni 20/21, in Val d’Aosta on line dal 10 gennaio all’ 8 febbraio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti