Concorso ordinario docenti Infanzia e Primaria entro 2019?

Come prevede il DEF approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, entro il 2019 sarà bandito il concorso ordinario per 16.959 posti nella scuola dell’Infanzia e Primaria.

Si tratta di un concorso ordinario, quindi non vengono richiesti i 36 mesi di servizio. Non vengono richiesti nemmeno i 24 CFU nelle materie antro-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Potranno partecipare i laureati in Scienze della formazione primaria e i Diplomati magistrali entro il 2001/02. Per sostegno è necessario essere in possesso, oltre ad uno dei titoli suddetti, del titolo di specializzazione sul sostegno riconosciuto.

E’ prevista anche la prova pre-selettiva, oltre a scritto ed orale!

Ti consigliamo di prepararti con il Corso on-line CFIScuola, un corso completo e con accompagnamento quotidiano fino al termine delle prove:

Forum consulenza con il formatore fino al termine delle prove

PROVA PRESELETTIVA:

-Simulatore con 6.000 test su comprensione testo, logica, normativa scolastica

30 video-lezioni su comprensione testo, logica e normativa scolastica

PROVA SCRITTA:

200 domande svolte e corrette dai formatori sul programma generale e specifico relativo ad Infanzia e Primaria

PROVA ORALE: UNITA’ DIDATTICA:

-Circa 100 attività didattiche e lezioni simulate già svolte e corrette dai formatori suddivise tra Infanzia e Primaria

Videolezioni specifiche su come realizzare un’attività didattica e lezione simulata

VAI AL CORSO!

CFIScuola è ente accreditato/qualificato MIUR per la formazione del personale scolastico.

Al termine del corso viene rilasciato l’attestato finale per l’aggiornamento e formazione.

VAI AL CORSO!

 

L’articolo Concorso ordinario docenti Infanzia e Primaria entro 2019? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il Ministro Fioramonti: “Dal primo settembre assumeremo circa 50.000 docenti di cui almeno 24.000 precari”

Commenti disabilitati su Il Ministro Fioramonti: “Dal primo settembre assumeremo circa 50.000 docenti di cui almeno 24.000 precari”

M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Commenti disabilitati su M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Diplomati magistrale, Pacifico: fumata nera al Miur. 8 gennaio manifestazione

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, Pacifico: fumata nera al Miur. 8 gennaio manifestazione

Flc Cgil: un concorso a novembre non ha senso, si riparte a settembre con 200mila cattedre scoperte

Commenti disabilitati su Flc Cgil: un concorso a novembre non ha senso, si riparte a settembre con 200mila cattedre scoperte

Proiezione docu-film “Viaggio in Italia” a scuola, adesione entro 28 febbraio

Commenti disabilitati su Proiezione docu-film “Viaggio in Italia” a scuola, adesione entro 28 febbraio

Coronavirus, Azzolina: al lavoro per supportare scuole, anche con didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: al lavoro per supportare scuole, anche con didattica a distanza

Scuola italiana in Nigeria ricerca docente per liceo linguistico.

Commenti disabilitati su Scuola italiana in Nigeria ricerca docente per liceo linguistico.

Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Commenti disabilitati su Supplenza su sostegno può proseguire l’anno successivo?

Mobilità, Consiglio di Stato respinge appello Miur algoritmo 2016. ANIEF: Vincono i docenti

Commenti disabilitati su Mobilità, Consiglio di Stato respinge appello Miur algoritmo 2016. ANIEF: Vincono i docenti

Turi (Uil): concorso docenti non è “Lascia o raddoppia”, sì a batteria domande. Bandi al più presto [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Turi (Uil): concorso docenti non è “Lascia o raddoppia”, sì a batteria domande. Bandi al più presto [INTERVISTA]

L’Unione Comuni Modenesi seleziona educatori di asilo nido

Commenti disabilitati su L’Unione Comuni Modenesi seleziona educatori di asilo nido

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti