Concorso infanzia e primaria, prova scritta: lingua straniera Inglese

Prove

Il concorso si articola nelle seguenti prove:

  • eventuale prova pre-selettiva (qualora le domande di partecipazione siano superiori a quattro volte il numero dei posti)
  • prova scritta
  • prova orale
  • valutazione titoli

Per tutte le info sulla prova preselettiva clicca qui

Prove scritta e valutazione

La prova scritta si compone di tre quesiti così ripartiti:

a. per i posti comuni, due quesiti a risposta aperta che prevedono la trattazione articolata di tematiche disciplinari, culturali e professionali, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze didattico- metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia;

b. per i posti di sostegno, due quesiti a risposta aperta riguardanti le metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità;

c. per i posti comuni e di sostegno, un quesito articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione di un testo in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.

Corso di preparazione 

Lingua Inglese

Come sopra riportato, nell’ambito della prova scritta, i candidati dovranno rispondere a un quesito articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione di un testo in lingua inglese.

La lingua straniera nelle prove dunque sarà l’inglese. Non ci sarà possibilità di scelta. Questo perché i candidati avranno la possibilità di conseguire l’idoneità all’insegnamento dell’inglese nella scuola primaria.

L’idoneità all’insegnamento della lingua inglese, come leggiamo nella premessa alla griglia di valutazione della prova scritta (allegato B2 al DM 327/2019), viene conseguita dal candidato cui viene attribuito un punteggio pari o superiore a 3 (tre) nella valutazione dell’abilità di comprensione scritta (lettura) e produzione orale (parlato) in inglese e delle relative competenze didattiche.

Corso di preparazione 

L’articolo Concorso infanzia e primaria, prova scritta: lingua straniera Inglese sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Fioramonti: presto rinnovo contratto, la scuola resta nazionale

Commenti disabilitati su Fioramonti: presto rinnovo contratto, la scuola resta nazionale

Domanda di pensione con la RITA: ecco quando è possibile con 59 e 57 anni di età

Commenti disabilitati su Domanda di pensione con la RITA: ecco quando è possibile con 59 e 57 anni di età

Concorso abilitati 2018, un anno in più per le assunzioni al 100% dei posti

Commenti disabilitati su Concorso abilitati 2018, un anno in più per le assunzioni al 100% dei posti

Il “Public Speaking” come competenza strategica per il futuro della Scuola

Commenti disabilitati su Il “Public Speaking” come competenza strategica per il futuro della Scuola

Infortunio docente in estate: quando può essere considerato incidente sul lavoro e rischio visita fiscale in vacanza

Commenti disabilitati su Infortunio docente in estate: quando può essere considerato incidente sul lavoro e rischio visita fiscale in vacanza

Graduatorie ad esaurimento. Malfunzionamento Istanze Online, Miur: in corso monitoraggio domande

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento. Malfunzionamento Istanze Online, Miur: in corso monitoraggio domande

Mobilità docenti: come sarà valutata la domanda di chi ha chiesto anche cattedra orario esterna

Commenti disabilitati su Mobilità docenti: come sarà valutata la domanda di chi ha chiesto anche cattedra orario esterna

Bussetti: concorsi e assunzioni, Governo al lavoro

Commenti disabilitati su Bussetti: concorsi e assunzioni, Governo al lavoro

Salvini lancia merendine dal palco: polemica contro tassa di Fioramonti

Commenti disabilitati su Salvini lancia merendine dal palco: polemica contro tassa di Fioramonti

Decreto scuola, dal M5S il voto contrario di Flora Frate: non è un salvaprecari

Commenti disabilitati su Decreto scuola, dal M5S il voto contrario di Flora Frate: non è un salvaprecari

Supplenze ATA: come stabilire se il contratto deve essere al 30 giugno o 31 agosto

Commenti disabilitati su Supplenze ATA: come stabilire se il contratto deve essere al 30 giugno o 31 agosto

Ata dovrà attestare presenza con i dati biometrici, Anief: è follia

Commenti disabilitati su Ata dovrà attestare presenza con i dati biometrici, Anief: è follia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti