Concorso DSGA, abbinamento candidati alle sedi. Elenchi per regione

La prova ha la durata di 100 minuti, salvo eventuali tempi aggiuntivi autorizzati dalla Commissione.

Ai fini del riconoscimento tutti i candidati dovranno presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale.

Ogni ufficio Scolastico fornirà indicazioni sulla sede individuata per icandidati muniti di ordinanze e decreti cautelari a loro favorevoli, non riformati dal Consiglio di Stato, emessi nei giorni precedenti la data di svolgimento della selezione.

La pubblicazione sul sito internet dell’ufficio Scolastico ha valore di notifica, non ci saranno comunicazioni individuali.

Cosa non è possibile portare in aula

E’vietato introdurre in aula cellulari, palmari, smartphone, smartwatch, tablet, fotocamere/videocamere e ogni strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati.

Se eventualmente detenuti, devono essere spenti e depositati prima dell’ingresso in aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso.

E’ vietato introdurre pen-drive, manuali, testi di legge, appunti di qualsiasi natura che devono essere lasciati fuori dall’aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso.

E’ vietato avvalersi di supporti cartacei per lo svolgimento delle prove. Una volta entrati nell’aula, occorre lasciare le borse e/o le cartelle o altro, lontano dalle postazioni.

Prova preselettiva Concorso DSGA, il simulatore per esercitarti. Con i 4mila quesiti

Concorso DSGA, prova preselettiva. Tecniche di memorizzazione e strategie utili

Abbinamento candidati alle aule

Calabria

Emilia Romagna

Lazio 

Liguria

Marche

Molise

Puglia

Sicilia

N.B. La pagina non  ha carattere ufficiale, quella ufficiale è quella presente sul sito internet dell’ufficio Scolastico, che consigliamo di monitorare regolarmente per eventuali modifiche.

Elenco commissioni giudicatrici

L’articolo Concorso DSGA, abbinamento candidati alle sedi. Elenchi per regione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti