Concorso dirigente scolastico, dichiarazione titoli: quali sono quelli di preferenza

Vediamo quali sono i titoli di preferenza a parità di merito di merito e titoli, ricordando dapprima quali titoli vanno presentati e quali dichiarati ed entro quale data.

Concorso dirigente scolastico: dichiarazione e presentazione titoli

Vanno dichiarati i titoli culturali, di servizio, professionali e di preferenza a parità di merito e titoli, posseduti entro il l 29 dicembre 2017, data di scadenza di presentazione delle istanze di partecipazione al concorso.

La dichiarazione dei titoli avviene tramite Istanze Online entro le ore ore 14:00 del 24 aprile 2019.

Nella nota Miur del 02/04/2019 leggiamo:

Tramite la funzione POLIS sarà inoltre possibile allegare i titoli di cui alla tabella A allegata al DM 138/2017 nonché i titoli previsti dall’articolo 5, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva.

Alcuni titoli, dunque, vanno presentati in quanto non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostituiva.

Non possono essere documentati con autocertificazione o dichiarazione sostituiva gli atti sanitari o nella disponibilità di soggetti privati. A titolo di esempio, citiamo alcuni titoli non documentabili:

  • pubblicazioni;
  • articoli;
  • libri o parti di essi;
  • master conseguiti presso strutture private;
  • titoli che danno luogo alla riserva dei posti.

Concorso dirigente scolastico: titoli di preferenza

A parità di titoli e merito, nell’ambito della graduatorie che si formerà al termine del concorso, sono titoli di preferenza quelli indicati nel DPR n. 487/94. Ecco quali:

1) gli insigniti di medaglia al valor militare;
2) i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti;
3) i mutilati ed invalidi per fatto di guerra;
4) i mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
5) gli orfani di guerra;
6) gli orfani dei caduti per fatto di guerra;
7) gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
8) i feriti in combattimento;
9) gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerosa;
10) i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;
11) i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra;
12) i figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore
pubblico e privato;
13) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti in guerra;
14) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e  le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per  fatto di guerra;
15) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
16) coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;
17) coloro che abbiano prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno nell’amministrazione che ha indetto il concorso;
18) i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico;
19) gli invalidi ed i mutilati civili;
20) militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito
al termine della ferma o rafferma.

A parità di merito e di titoli la preferenza è determinata da:

a) numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno;
b) prestazione lodevole del servizio nelle amministrazioni pubbliche;
c) maggiore età.

L’articolo Concorso dirigente scolastico, dichiarazione titoli: quali sono quelli di preferenza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

L’Unesco incoraggia fortemente la riapertura delle scuole

Commenti disabilitati su L’Unesco incoraggia fortemente la riapertura delle scuole

Supplenti scuola, quando si forma nucleo indipendente per la dichiarazione dei redditi

Commenti disabilitati su Supplenti scuola, quando si forma nucleo indipendente per la dichiarazione dei redditi

MakeX: la competizione di robotica basata su mBot arriva in Italia!

Commenti disabilitati su MakeX: la competizione di robotica basata su mBot arriva in Italia!

Se le forze politiche non riescono a collaborare per abbattere il precariato,

Commenti disabilitati su Se le forze politiche non riescono a collaborare per abbattere il precariato,

Maturità 2020, tutte le info utili: esame in 5 parti, colloquio anche materiali scelti da Commissione, punteggi, valutazione

Commenti disabilitati su Maturità 2020, tutte le info utili: esame in 5 parti, colloquio anche materiali scelti da Commissione, punteggi, valutazione

ANCoDiS: dare attenzione agli alunni con disabilità attraverso gli assistenti tecnici esperti in tecnologie assistive e tiflotecniche

Commenti disabilitati su ANCoDiS: dare attenzione agli alunni con disabilità attraverso gli assistenti tecnici esperti in tecnologie assistive e tiflotecniche

Pubblicata nota MIUR elezioni organi collegiali: termine ultimo 24 e 25 novembre

Commenti disabilitati su Pubblicata nota MIUR elezioni organi collegiali: termine ultimo 24 e 25 novembre

Aumenti stipendio rinviati al 2020. Rimane indennità vacanza contrattuale

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio rinviati al 2020. Rimane indennità vacanza contrattuale

Diplomati magistrale, ATA, rinnovo contratto rimandati ai tavoli tecnici

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, ATA, rinnovo contratto rimandati ai tavoli tecnici

Coronavirus, l’emergenza sociale dei disabili.

Commenti disabilitati su Coronavirus, l’emergenza sociale dei disabili.

Pensione obbligatoria a 65 anni: per chi scatta?

Commenti disabilitati su Pensione obbligatoria a 65 anni: per chi scatta?

Immissioni in ruolo personale educativo, Miur: chiesti 335 posti

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo personale educativo, Miur: chiesti 335 posti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti