Concorso dirigente scolastico, al via la prova orale: materie da studiare e valutazione

Concorso dirigenti scolastici, ecco i calendari della prova orale. Come avverrà convocazione

Tempistica prova orale

Le prove orali inizieranno, non per tutte le commissioni, il prossimo 20 maggio. Non tutte, inoltre, riusciranno a terminare prima degli esami di Maturità, la cui riunione plenaria è fissata per il 17 giugno 2019.

Cosa studiare

La prova consiste in:

  • un colloquio sulle materie indicate all’articolo 10, comma 2, del decreto ministeriale n. 138/2017 (Regolamento) e sulla capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico;
  • una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione normalmente in uso presso le istituzioni scolastiche;
  • una verifica della conoscenza della lingua straniera prescelta dal candidato tra francese, inglese, tedesco e spagnolo al livello B2 del CEF, attraverso la lettura e traduzione di un testo scelto dalla Commissione ed una conversazione nella lingua prescelta.

Le materie su cui verte il colloquio, uguali a quelle delle prova scritta, sono le seguenti:

a) normativa riferita al sistema educativo di istruzione e di formazione e agli ordinamenti degli studi in Italia con particolare attenzione ai processi
di riforma in atto;
b) modalità di conduzione delle organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche ed educative statali;
c) processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche, con particolare riferimento alla predisposizione e gestione del
Piano Triennale dell’Offerta Formativa, all’elaborazione del Rapporto di Autovalutazione e del Piano di Miglioramento, nel quadro dell’autonomia
delle istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio;
d) organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di
innovazione nella didattica;
e) organizzazione del lavoro e gestione del personale, con particolare riferimento alla realtà del personale scolastico;
f) valutazione ed autovalutazione del personale, degli apprendimenti e dei sistemi e dei processi scolastici;
g) elementi di diritto civile e amministrativo, con particolare riferimento alle obbligazioni giuridiche e alle responsabilità tipiche del dirigente
scolastico, nonché di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione e in danno di minorenni;
h) contabilità di Stato, con particolare riferimento alla programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche ed educative statali e
relative aziende speciali;
i) sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea

Valutazione

Il punteggio massimo conseguibile nella prova è di punti 100, che saranno distribuiti tra colloquio sulle materie d’esame, conoscenze informatiche e linguistiche:

  • colloquio sulle materie d’esame punti 82;
  • accertamento della conoscenza degli strumenti informatici punti 6;
  • conoscenza della lingua straniera punti 12.

L’articolo Concorso dirigente scolastico, al via la prova orale: materie da studiare e valutazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso straordinario, perché impedire ai docenti delle paritarie il ruolo? Lettera

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, perché impedire ai docenti delle paritarie il ruolo? Lettera

Naspi: il decreto Rilancio la prolunga di 2 mesi?

Commenti disabilitati su Naspi: il decreto Rilancio la prolunga di 2 mesi?

Trasferimenti, sempre tante precedenze ad Agrigento. Lettera

Commenti disabilitati su Trasferimenti, sempre tante precedenze ad Agrigento. Lettera

Rientro a scuola, oggi linee guida Veneto: no mascherina durante lezioni, 2 metri da docente

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, oggi linee guida Veneto: no mascherina durante lezioni, 2 metri da docente

Bisogna leggere ai bambini fin da piccoli per avere 1,5 milioni di parole in più

Commenti disabilitati su Bisogna leggere ai bambini fin da piccoli per avere 1,5 milioni di parole in più

PEI, il nuovo modello nazionale: ecco tutte le novità nel nostro speciale. Moduli, FaQ, approfondimenti

Commenti disabilitati su PEI, il nuovo modello nazionale: ecco tutte le novità nel nostro speciale. Moduli, FaQ, approfondimenti

Messa a disposizione: picco di supplenze al rientro dalle festività natalizie … inviala con docenti.it

Commenti disabilitati su Messa a disposizione: picco di supplenze al rientro dalle festività natalizie … inviala con docenti.it

Maggiorazione contributiva invalidi per insegnanti: quando e come spetta?

Commenti disabilitati su Maggiorazione contributiva invalidi per insegnanti: quando e come spetta?

NoiPA, online moduli per assegno nucleo familiare 2020

Commenti disabilitati su NoiPA, online moduli per assegno nucleo familiare 2020

Didattica a distanza, non si può far finta che tutto sia normale! Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, non si può far finta che tutto sia normale! Lettera

FLP Scuola: rinviare al 30 aprile l’indizione dei concorsi 24 mesi ATA

Commenti disabilitati su FLP Scuola: rinviare al 30 aprile l’indizione dei concorsi 24 mesi ATA

Viviamo un momento eccezionale, non è colpa nostra se non riusciamo a finire il programma. Lettera

Commenti disabilitati su Viviamo un momento eccezionale, non è colpa nostra se non riusciamo a finire il programma. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti