Concorsi sì, concorsi no: sarebbe sufficiente valutare la didattica a distanza per capire quali insegnanti assumere. Lettera

Letterainviata da Elena Marchiori – Leggo ogni giorno le ipotesi più disparate: concorsi a crocette con 80, no 60 domande, una al minuto, oppure una, due, o anche tre prove scritte e un orale mostruoso….

L’articolo Concorsi sì, concorsi no: sarebbe sufficiente valutare la didattica a distanza per capire quali insegnanti assumere. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti