Con Marzia al “Giro dei due mari”, per abbattere ogni barriera

Si è tenuto con successo, in provincia di Messina, il quarto “Giro dei 2 mari con Marzia”, pedalata cicloturistica di circa 300 chilometri, per sensibilizzare sull’abbattimento delle barriere architettoniche e mentali negli oltre quaranta Comuni attraversati dalla manifestazione. E quest’anno anche la Cooperativa ligure Bandiera Lilla – che ha introdotto l’omonimo simbolo rivolto alle località italiane accessibili – si è unita a Marzia, giovane con disabilità, nominandola “Ambasciatrice Lilla”, oltre a sostenere la folta carovana di ciclisti nella loro opera di diffusione dell’accessibilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Perché è importante quella nuova norma sulla progettazione sociale

Commenti disabilitati su Perché è importante quella nuova norma sulla progettazione sociale

Raccontare una situazione complessa anche attraverso la fotografia

Commenti disabilitati su Raccontare una situazione complessa anche attraverso la fotografia

Cogliere l’occasione di questa emergenza, per realizzare una vera “Buona Scuola”

Commenti disabilitati su Cogliere l’occasione di questa emergenza, per realizzare una vera “Buona Scuola”

Una panoramica sul (non) lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Una panoramica sul (non) lavoro delle persone con disabilità

Raccontare per immagini “una speciale normalità”

Commenti disabilitati su Raccontare per immagini “una speciale normalità”

La gestione della disabilità sul luogo di lavoro

Commenti disabilitati su La gestione della disabilità sul luogo di lavoro

Aiutami a vederti!

Commenti disabilitati su Aiutami a vederti!

È tempo di sostituire i “luoghi dell’esclusione” con i “luoghi della vita”

Commenti disabilitati su È tempo di sostituire i “luoghi dell’esclusione” con i “luoghi della vita”

Si rafforza il Garante delle persone private della libertà personale

Commenti disabilitati su Si rafforza il Garante delle persone private della libertà personale

Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Commenti disabilitati su Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Gravi cerebrolesioni acquisite: rispondere ai bisogni di migliaia di persone

Commenti disabilitati su Gravi cerebrolesioni acquisite: rispondere ai bisogni di migliaia di persone

Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Commenti disabilitati su Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti