Comunicare la sostenibilità è un investimento

Il 78,7% delle imprese italiane si dichiara sostenibile, ma solo l’11% di loro comunicano le proprie azioni per la sostenibilità. La comunicazione, in questo caso, è lo strumento per condividere e creare sensibilità sul tema sostenibilità, per interloquire con i territori e gli stakeholder. Ma bisogna comunicare bene, non ridurre il tutto ad un adempimento burocratico. Più che i mezzi su cui comunicare è fondamentale la strategia di comunicazione delle proprie azioni di sostenibilità: l’impresa non si può più limitare a comunicare ai clienti, deve comunicare con i clienti. E se non lo fa l’impresa saranno i clienti, e gli altri stakeholder, a farlo. I luoghi in cui farlo, con la moltiplicazione delle piattaforme social, non mancano.

I dati provengono dalla ricerca di Format Research presentata in occasione del secondo Osservatorio Comunicazione & Sostenibilità voluto da SIC, la Società Italiana Comunicazione che abbiamo fondato assieme a Mediatyche di Milano e Extra di Roma. In occasione di questo evento abbiamo approfondito il tema della comunicazione, visto che la scelta della sostenibilità è ormai strategica  per la gran parte delle imprese medie e grandi (le istituzioni pubbliche devono fare ancora molti passi avanti), soprattutto del Centro e del Nord del Paese. Una scelta  valoriale ma con effetti economici concreti in termini di miglioramento della brand reputation (58,3%), di efficientamento dei processi interni (57,3%) e riduzione dei costi (49,3%).

In questo scenario non servono trovate estemporanee di marketing o caccia al clic. Per l’impresa è fondamentale la strategia di comunicazione per far crescere la propria distintività e reputazione sul mercato, dialogare stabilmente con le istituzioni e con i fornitori, creare quella cultura diffusa necessaria ad efficientare i processi aziendali e l’intera filiera produttiva.  Prendo a prestito uno slogan della Ferpi delle origini, per riassumere la proposta di SIC di affiancare le imprese nei percorsi di strutturazione e redazione dei propri documenti di sostenibilità: fare bene e farlo sapere.


 

(*) Ad di Homina e Presidente di SIC

L’articolo Comunicare la sostenibilità è un investimento sembra essere il primo su Ferpi.

Leggi Tutto

Fonte Ferpi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Come comunicare in emergenza? Ad aprile il corso Ferpi

Commenti disabilitati su Come comunicare in emergenza? Ad aprile il corso Ferpi

Il valore della reputazione? Si misura in fiducia e credibilità

Commenti disabilitati su Il valore della reputazione? Si misura in fiducia e credibilità

Litigation PR: comunicatori e difensori, una collaborazione virtuosa

Commenti disabilitati su Litigation PR: comunicatori e difensori, una collaborazione virtuosa

I media e il nuovo immaginario collettivo: più della metà degli italiani crede alle bufale online

Commenti disabilitati su I media e il nuovo immaginario collettivo: più della metà degli italiani crede alle bufale online

Litigation PR: le (possibili) aree vulnerabili

Commenti disabilitati su Litigation PR: le (possibili) aree vulnerabili

Un cammino condiviso per le Litigation PR in Italia

Commenti disabilitati su Un cammino condiviso per le Litigation PR in Italia

Web Marketing & Communication: the digital experience

Commenti disabilitati su Web Marketing & Communication: the digital experience

Valorizzare il Brand Italia: Ferpi a confronto su reputazione e narrazione del Paese

Commenti disabilitati su Valorizzare il Brand Italia: Ferpi a confronto su reputazione e narrazione del Paese

Web: raddoppiati i ragazzi vittime di hate speech

Commenti disabilitati su Web: raddoppiati i ragazzi vittime di hate speech

Social Media Analytics, misurare bene per comunicare meglio

Commenti disabilitati su Social Media Analytics, misurare bene per comunicare meglio

Litigation PR, strumento per evitare i processi mediatici

Commenti disabilitati su Litigation PR, strumento per evitare i processi mediatici

Reputazione ed educazione finanziaria, lo spread da colmare (anche) con le RP

Commenti disabilitati su Reputazione ed educazione finanziaria, lo spread da colmare (anche) con le RP

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti