Compiti a casa, il pediatra Farnetani: sono inutili, invito alla disobbedienza

Il pediatra non è assolutamente d’accordo con i compiti e lo dice a chiare lettere: “Maestri e professori, a quanto apprendo, hanno caricato i ragazzi di compiti. Ebbene, non mi stancherò mai di dirlo: è inutile pretendere che i giorni di vacanza siano utilizzati per temi, versioni, tesine e problemi di geometria. E’ vero, i ponti non favoriscono l’apprendimento, ma non è certo colpa dei ragazzi. E’ perfettamente inutile mettersi a fare i compiti tra un pranzo di Pasqua e una visita a nonni e zii, o ancora peggio doversi portare lo zaino carico di libri in viaggio. Ecco perché invito gli alunni alla ‘disobbedienza civile’”.

I compiti delle vacanze dice: “Sono inutili, e lo dice anche la cronobiologia: gli orari migliori per lo studio sono dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17, ebbene sfido io a trovare il tempo da dedicare ai compiti nei giorni di vacanza e in questi orari, mentre si sta in famiglia, in agriturismo o si visita una città d’arte insieme ai genitori. Inoltre quest’anno la Pasqua è alta: è arrivata più tardi del solito, e i ragazzi sono davvero stanchi. Un motivo in più – insiste il pediatra – per sfruttare le giornate appieno, riposandosi ma anche giocando all’aperto, passando del tempo in famiglia e con gli amici: pause fondamentali per ricaricarsi in vista degli ultimi sforzi scolastici”.

L’articolo Compiti a casa, il pediatra Farnetani: sono inutili, invito alla disobbedienza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Mobilità su Cattedra Orario Esterna: con quali criteri si assegna

Commenti disabilitati su Mobilità su Cattedra Orario Esterna: con quali criteri si assegna

Maltrattamenti a scuola, preside e tre docenti rischiano processo

Commenti disabilitati su Maltrattamenti a scuola, preside e tre docenti rischiano processo

Rientro a settembre, ecco su cosa si dovrà formare il personale ATA

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, ecco su cosa si dovrà formare il personale ATA

Passaggio di ruolo e cattedra. I docenti di ruolo chiedono l’avvio delle “attività formative” per la mobilità 2018/2019

Commenti disabilitati su Passaggio di ruolo e cattedra. I docenti di ruolo chiedono l’avvio delle “attività formative” per la mobilità 2018/2019

Commemorazione incidente ferroviario di Viareggio: una proposta didattica da CNDDU

Commenti disabilitati su Commemorazione incidente ferroviario di Viareggio: una proposta didattica da CNDDU

Dal 2019/20 Corsi gratuiti di didattica della storia

Commenti disabilitati su Dal 2019/20 Corsi gratuiti di didattica della storia

TFA sostegno V ciclo, diploma magistrale e laurea in SFP requisiti di accesso per infanzia e primaria

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, diploma magistrale e laurea in SFP requisiti di accesso per infanzia e primaria

Dirigente sanziona docente per aver scritto una relazione contro di lei. Cosa dice la norma sulle sanzioni. Sentenza

Commenti disabilitati su Dirigente sanziona docente per aver scritto una relazione contro di lei. Cosa dice la norma sulle sanzioni. Sentenza

La certificazione delle competenze: l’impreparazione dei docenti

Commenti disabilitati su La certificazione delle competenze: l’impreparazione dei docenti

Riforma sostegno, approvata: le principali novità. Scarica testo PDF

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, approvata: le principali novità. Scarica testo PDF

Concorso straordinario secondaria abilitante, requisiti e prove. CSPI: approfondire esclusione classi concorso

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria abilitante, requisiti e prove. CSPI: approfondire esclusione classi concorso

Concorso ordinario secondaria, non è prevista riserva per i laureandi

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, non è prevista riserva per i laureandi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti