Come trasformare l’inserimento lavorativo da obbligo ad opportunità

Svoltosi in Lombardia, il “Progetto ROAD” (Rete Occupazione in Azienda di Persone Disabili) si è proposto di trasformare la visione dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità da obbligo ad opportunità. «Esso – scrivono gli Autori del presente contributo – ha proposto un vero e proprio cambio di paradigma, che crediamo dovrebbe sempre più affermarsi, all’insegna dell’ascolto dei bisogni di chi offre lavoro e non solo di chi lo cerca, basandosi inoltre sulla personalizzazione dei servizi e sulla continuità dell’offerta nel tempo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Giustizia per tutte le donne e le ragazze con disabilità

Commenti disabilitati su Giustizia per tutte le donne e le ragazze con disabilità

Parliamo di Adozione Lavorativa a Distanza

Commenti disabilitati su Parliamo di Adozione Lavorativa a Distanza

Città accessibili, politiche, strategie e progetti integrati

Commenti disabilitati su Città accessibili, politiche, strategie e progetti integrati

Autobiografie professionali nel settore dell’inclusione

Commenti disabilitati su Autobiografie professionali nel settore dell’inclusione

I segreti degli alberi, spiegati da persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su I segreti degli alberi, spiegati da persone con disabilità intellettiva

Il mio primo canto libero

Commenti disabilitati su Il mio primo canto libero

L’intervento del logopedista nei disturbi dello spettro autistico

Commenti disabilitati su L’intervento del logopedista nei disturbi dello spettro autistico

La disabilità motoria è una religione?

Commenti disabilitati su La disabilità motoria è una religione?

Autismo e Comunicazione Aumentativa Alternativa: un corso in Umbria

Commenti disabilitati su Autismo e Comunicazione Aumentativa Alternativa: un corso in Umbria

Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

Commenti disabilitati su Alunni con disabilità: una lettera “bella”, ma non ancora “buona”

Tanti ausili nuovi, personalizzati e a basso costo

Commenti disabilitati su Tanti ausili nuovi, personalizzati e a basso costo

L’autistico di Schrödinger, una “miniera di insegnamenti” per tutti

Commenti disabilitati su L’autistico di Schrödinger, una “miniera di insegnamenti” per tutti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti