Come se non esistesse l’assistente all’autonomia e comunicazione

«Non si può ritenere – scrivono dall’ACA Sicilia (Associazione Regionale Assistenti all’Automomia e alla Comunicazione), a proposito di un recente annuncio del Governo – che la formazione di base dei docenti di sostegno sulla LIS (Lingua dei Segni Italiana) possa essere considerata un surrogato sufficiente per fare a meno dell’assistente all’autonomia e comunicazione, come se poche ore di una formazione di base potessero sostituire un corso di specializzazione professionale e dedicato». Per chiedere dunque chiarezza, la stessa ACA Sicilia manifesterà il 19 dicembre a Roma

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti