Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

«Fino a quando non verranno ben delineati una nuova normativa sul Piano Educativo Individualizzato Differenziato e la figura del referente per l’inclusione, la comunità educante – scrive l’insegnante specializzato Giovanni Maffullo, prendendo in esame alcuni elementi di criticità che affliggono in particolare la scuola secondaria di secondo grado – non sentirà la responsabilità di rispondere alle effettive esigenze che emergeranno dall’area dei Bisogni Educativi Speciali, alunni con disabilità in primis»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Approccio multisensoriale e interattivo all’arte contemporanea

Commenti disabilitati su Approccio multisensoriale e interattivo all’arte contemporanea

Sono evasa dal mondo del silenzio

Commenti disabilitati su Sono evasa dal mondo del silenzio

E alla fine l’oculista si scusa e risarcisce

Commenti disabilitati su E alla fine l’oculista si scusa e risarcisce

Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Vergognoso scaricabarile sull’assistenza igienica degli alunni con disabilità

Il percorso del “Testamento Pedagogico”

Commenti disabilitati su Il percorso del “Testamento Pedagogico”

Storie di buona Sanità

Commenti disabilitati su Storie di buona Sanità

La voce degli assistenti educativi all’autonomia e alla comunicazione

Commenti disabilitati su La voce degli assistenti educativi all’autonomia e alla comunicazione

La Legge 68 è la base, ma deve cambiare ed evolversi

Commenti disabilitati su La Legge 68 è la base, ma deve cambiare ed evolversi

La scuola di tutti per tutti: una conquista da perseguire con determinazione

Commenti disabilitati su La scuola di tutti per tutti: una conquista da perseguire con determinazione

Quali opportunità per le persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Quali opportunità per le persone con disabilità?

Cosa resta di quel tirocinio al Parlamento Europeo?

Commenti disabilitati su Cosa resta di quel tirocinio al Parlamento Europeo?

Tante richieste per quei corsi gratuiti al buio di iPhone, iPad (e anche iMac)

Commenti disabilitati su Tante richieste per quei corsi gratuiti al buio di iPhone, iPad (e anche iMac)

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti