Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

«Fino a quando non verranno ben delineati una nuova normativa sul Piano Educativo Individualizzato Differenziato e la figura del referente per l’inclusione, la comunità educante – scrive l’insegnante specializzato Giovanni Maffullo, prendendo in esame alcuni elementi di criticità che affliggono in particolare la scuola secondaria di secondo grado – non sentirà la responsabilità di rispondere alle effettive esigenze che emergeranno dall’area dei Bisogni Educativi Speciali, alunni con disabilità in primis»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Coronavirus e disabilità intellettive: informazione e gestione dello stress

Commenti disabilitati su Coronavirus e disabilità intellettive: informazione e gestione dello stress

Retinopatie e maculopatie: aspetti oftalmologici, genetici e sociali

Commenti disabilitati su Retinopatie e maculopatie: aspetti oftalmologici, genetici e sociali

La bellezza di un’altra libertà conquistata

Commenti disabilitati su La bellezza di un’altra libertà conquistata

“Terzo tempo-Be Prepared”, ovvero l’unione fa la forza è il vaccino più potente

Commenti disabilitati su “Terzo tempo-Be Prepared”, ovvero l’unione fa la forza è il vaccino più potente

La disabilità intellettiva riguarda persone con bisogni e diritti

Commenti disabilitati su La disabilità intellettiva riguarda persone con bisogni e diritti

Vorrei sviluppare un videogioco per persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Vorrei sviluppare un videogioco per persone con disabilità visiva

I diritti delle donne con disabilità in Comunicazione Aumentativa Alternativa

Commenti disabilitati su I diritti delle donne con disabilità in Comunicazione Aumentativa Alternativa

Premio Melchionna: c’è ancora spazio per parole come “comunità” e “solidarietà”?

Commenti disabilitati su Premio Melchionna: c’è ancora spazio per parole come “comunità” e “solidarietà”?

Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Commenti disabilitati su Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Commenti disabilitati su Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Anche in quest’anno così complicato, ti aspettano le mele dell’AISM

Commenti disabilitati su Anche in quest’anno così complicato, ti aspettano le mele dell’AISM

Anche a Udine si parlerà di donne con disabilità

Commenti disabilitati su Anche a Udine si parlerà di donne con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti