Come ripensare alle misure di sostegno per le persone con disabilità

«Se i servizi e le attuali misure di sostegno per le persone con disabilità non bastano più – scrive Marco Bollani -, non basta cambiar loro il nome. Dobbiamo sforzarci di re-immaginarli, coinvolgendo direttamente i fruitori dei sostegni, le persone con disabilità e i loro familiari e interpellando direttamente anche la comunità». E a giudicare dall’esperienza in Lombardia del Progetto L-inc (Laboratorio-inclusione sociale disabilità) – di cui lo stesso Bollani è responsabile – usare le stesse risorse per immaginare un diverso modello di presa in carico potrebbe essere possibile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Bene ricordare e celebrare, ma bisogna guardare in faccia la realtà

Commenti disabilitati su Bene ricordare e celebrare, ma bisogna guardare in faccia la realtà

Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Commenti disabilitati su Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Parecchie criticità in quella Proposta di Legge del Friuli Venezia Giulia

Commenti disabilitati su Parecchie criticità in quella Proposta di Legge del Friuli Venezia Giulia

Non solo 2 Aprile: il concorso rivolto alle scuole

Commenti disabilitati su Non solo 2 Aprile: il concorso rivolto alle scuole

Emergenza coronavirus: chiediamo un’attenzione specifica per la disabilità

Commenti disabilitati su Emergenza coronavirus: chiediamo un’attenzione specifica per la disabilità

Emergenza e autismo: ti aiuto a soccorrermi

Commenti disabilitati su Emergenza e autismo: ti aiuto a soccorrermi

Una decisione “storica” della Corte di Strasburgo sul diritto allo studio

Commenti disabilitati su Una decisione “storica” della Corte di Strasburgo sul diritto allo studio

Aiuti straordinari al Terzo Settore, con particolare attenzione al Sud

Commenti disabilitati su Aiuti straordinari al Terzo Settore, con particolare attenzione al Sud

Un progetto che porta dal “con noi” al “dopo di noi”

Commenti disabilitati su Un progetto che porta dal “con noi” al “dopo di noi”

Ci sono anche io! Fratelli e sorelle di persone con la sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su Ci sono anche io! Fratelli e sorelle di persone con la sindrome X Fragile

Test sierologici: meglio fare da sé

Commenti disabilitati su Test sierologici: meglio fare da sé

Scientificamente infondata, culturalmente irricevibile, politicamente obsoleta

Commenti disabilitati su Scientificamente infondata, culturalmente irricevibile, politicamente obsoleta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti