Come può occuparsi della riapertura dei servizi una struttura quasi mai nata?

Come può un organismo che risulta ancora in fase di avvio dopo cinque anni dalla norma che ne ha decretato la nascita o che addirittura non è mai stato avviato, adempiere a funzioni tanto impegnative quanto importanti, quali quelle riguardanti la fase di riapertura di servizi come i Centri diurni e le strutture residenziali dopo l’emergenza coronavirus? A porre il quesito, riguardante le UOSES (Unità Operative Sociali e Sanitarie) della Regione Marche è il Gruppo Solidarietà, che su tale questione ha anche inviato una proposta di interrogazione ai membri del proprio Consiglio Regionale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ancora troppe leggende e disinformazione sulle Malattie Rare

Commenti disabilitati su Ancora troppe leggende e disinformazione sulle Malattie Rare

La sostanza non cambia: le famiglie con disabilità trattate peggio delle altre

Commenti disabilitati su La sostanza non cambia: le famiglie con disabilità trattate peggio delle altre

“Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

Commenti disabilitati su “Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

Un innovativo servizio antiviolenza rivolto alle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Un innovativo servizio antiviolenza rivolto alle donne con disabilità

Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Commenti disabilitati su Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Che succederà a Torino se quei tagli al welfare non verranno coperti?

Commenti disabilitati su Che succederà a Torino se quei tagli al welfare non verranno coperti?

Separazione delle carriere: un futuro auspicabile, forse necessario?

Commenti disabilitati su Separazione delle carriere: un futuro auspicabile, forse necessario?

So solo accompagnare gli studenti verso la meta esistenziale

Commenti disabilitati su So solo accompagnare gli studenti verso la meta esistenziale

Tanto sostegno per i Centri NEMO, anche con gli eventi in diretta Facebook

Commenti disabilitati su Tanto sostegno per i Centri NEMO, anche con gli eventi in diretta Facebook

Continueremo a batterci per la vita indipendente e l’assistenza personale

Commenti disabilitati su Continueremo a batterci per la vita indipendente e l’assistenza personale

Un libro per bambini “ad alta accessibilità”

Commenti disabilitati su Un libro per bambini “ad alta accessibilità”

Chi è il miglior caregiver? Il povero vecchio o il cane?

Commenti disabilitati su Chi è il miglior caregiver? Il povero vecchio o il cane?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti