Com’è possibile che finora la Regione Marche si sia limitata ad “osservare”?

«Ad oggi la Regione Marche non ha emanato alcun atto di indirizzo riguardante il sostegno alle persone non autosufficienti (disabili e anziani) che vivono a domicilio, persone per le quali alcuni servizi sono stati chiusi (Centri diurni) e altri in molti casi sono stati ridotti e/o sospesi (interventi domiciliari)»: lo denuncia il Gruppo Solidarietà, che chiede dunque alla propria Regione, «senza ulteriore dilazione, di assumere con determinazione il suo ruolo di indirizzo, programmazione, verifica e controllo, tutte competenze e responsabilità che rientrano tra gli obblighi istituzionali»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Per la piena inclusione e la vita indipendente delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per la piena inclusione e la vita indipendente delle persone con disabilità

Toscana: prorogata la scadenza per il contributo a famiglie con minori disabili

Commenti disabilitati su Toscana: prorogata la scadenza per il contributo a famiglie con minori disabili

Riaprano le comunità alloggio e i gruppi appartamento

Commenti disabilitati su Riaprano le comunità alloggio e i gruppi appartamento

Con “Dafne” si può ridere e piangere al tempo stesso

Commenti disabilitati su Con “Dafne” si può ridere e piangere al tempo stesso

“Didattica” e “distanza” termini inconciliabili

Commenti disabilitati su “Didattica” e “distanza” termini inconciliabili

Nel 2021 il sogno di Marco Piccoli, pilota in carrozzina, potrebbe avverarsi

Commenti disabilitati su Nel 2021 il sogno di Marco Piccoli, pilota in carrozzina, potrebbe avverarsi

Proposte da condividere per tutelare le donne con disabilità dalla violenza

Commenti disabilitati su Proposte da condividere per tutelare le donne con disabilità dalla violenza

È nata la Delegazione Cultura per l’accessibilità e l’inclusione

Commenti disabilitati su È nata la Delegazione Cultura per l’accessibilità e l’inclusione

Grandi partite di para-ice hockey a Torino

Commenti disabilitati su Grandi partite di para-ice hockey a Torino

La FISH come sintesi delle realtà associative: insieme sul territorio

Commenti disabilitati su La FISH come sintesi delle realtà associative: insieme sul territorio

Il “Disability Pride” si trasforma in uno spazio televisivo

Commenti disabilitati su Il “Disability Pride” si trasforma in uno spazio televisivo

Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Commenti disabilitati su Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti