Come fare per rendere meno ardua la vita di chi non vede o vede poco

«In questa fase di ripresa dopo l’emergenza – scrive Flavia Tozzi, presidente dell’UICI di Cremona – le persone con disabilità visiva devono faticare per riuscire a conservare la propria dignità e autonomia di movimento, che le pur giuste normative rischiano purtroppo di compromettere. Per questo intendiamo focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica, delle Istituzioni, delle Autorità e delle persone comuni, facendo appello al buonsenso e alla sensibilità di tutti affinché si individuino modalità per superare le criticità, rendendo meno ardua l’esistenza di chi non vede o vede poco»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Commenti disabilitati su La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Inaccettabile sospendere i servizi rivolti alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Inaccettabile sospendere i servizi rivolti alle persone con disabilità

Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Per diffondere lo sport praticato dalle persone con disabilità visiva

Il progetto “Città accessibili a tutti”: facciamo il punto della situazione

Commenti disabilitati su Il progetto “Città accessibili a tutti”: facciamo il punto della situazione

Morire a vent’anni, legata ad un letto

Commenti disabilitati su Morire a vent’anni, legata ad un letto

Nuove tecnologie, per agevolare la ricerca e la consultazione dei prodotti

Commenti disabilitati su Nuove tecnologie, per agevolare la ricerca e la consultazione dei prodotti

Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

Commenti disabilitati su Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

Sensibilizzare, conoscere, prevenire: la Giornata Mondiale della Vista

Commenti disabilitati su Sensibilizzare, conoscere, prevenire: la Giornata Mondiale della Vista

Ammaestrati a sentirci “cittadini di serie B”

Commenti disabilitati su Ammaestrati a sentirci “cittadini di serie B”

Il punto di partenza ideale per contrastare la segregazione

Commenti disabilitati su Il punto di partenza ideale per contrastare la segregazione

A sostegno della persona fragile

Commenti disabilitati su A sostegno della persona fragile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti