Come educare studenti al libero pensiero se poi si è sospesi? Lettera

In primo luogo, se l’imputazione ascritta alla docente è quella di aver impedito un “reato”, vale a dire la diffamazione di un ministro, in seguito ad una sorta di “reductio ad Hitlerum” di Salvini, io mi chiedo come mai non siano stati puniti o perseguiti anche gli allievi ed i loro genitori per i medesimi motivi. Invece, mi risulta che sia stata penalizzata soltanto l’insegnante, in quanto responsabile della vigilanza in aula.

Detto ciò, mi domando come sia possibile pretendere dai docenti tutto ed il contrario di tutto. Noi insegnanti dobbiamo sorvegliare, ovvero censurare, ma nel contempo istruire ed educare, stimolare ed indurre gli studenti alla creatività, al libero pensiero, alla ricerca ed allo spirito critico, per poi soffocarli, se gli esiti non risultano graditi ad estranei ed esterni. In altri termini, siamo impazziti. Oggi, nella migliore delle ipotesi, gli insegnanti vengono obbligati ad essere una sorta di “badanti” degli alunni, o somministratori ed addestratori di quiz, nella peggiore ipotesi. Ma, francamente, non so stabilire quale sia la peggiore o migliore tra le due mansioni, che poi corrispondono ad una realtà effettiva, quanto avvilente e frustrante. Invece, un dato è certo, fermo ed innegabile: la tanto decantata, osannata libertà didattica, ormai è andata in malora, a farsi benedire. Con buona pace dei defunti “padri costituenti”, ma pure dei vari psicologi, pedagogisti, teorici ed opinionisti da salotti televisivi.

L’articolo Come educare studenti al libero pensiero se poi si è sospesi? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Rientro a scuola, in Belgio dal 18 maggio, ma i sindacati sono scettici

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, in Belgio dal 18 maggio, ma i sindacati sono scettici

Sicurezza a scuola, Snals: solidarietà a dirigenti condannati e sanzionati

Commenti disabilitati su Sicurezza a scuola, Snals: solidarietà a dirigenti condannati e sanzionati

Sindacati verso lo sciopero: aumenti stipendio, abilitazioni, mobilità docenti. Giovedì procedura conciliazione

Commenti disabilitati su Sindacati verso lo sciopero: aumenti stipendio, abilitazioni, mobilità docenti. Giovedì procedura conciliazione

Decreto scuola, Pittoni (Lega): via libera è suicidio politico M5S – PD

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Pittoni (Lega): via libera è suicidio politico M5S – PD

ADIDA e MIDA. Abbiamo chiesto di confermare i ruoli, impossibile un concorso transitorio come per la secondaria

Commenti disabilitati su ADIDA e MIDA. Abbiamo chiesto di confermare i ruoli, impossibile un concorso transitorio come per la secondaria

Indirizzo musicale nelle scuole medie: il TAR di Lecce accoglie il ricorso della Uil Scuola di Brindisi

Commenti disabilitati su Indirizzo musicale nelle scuole medie: il TAR di Lecce accoglie il ricorso della Uil Scuola di Brindisi

Manifestazione clima, Fioramonti non sarà in piazza ma al Ministero ad accogliere gli studenti

Commenti disabilitati su Manifestazione clima, Fioramonti non sarà in piazza ma al Ministero ad accogliere gli studenti

Ritorno in classe, Ascani: ecco cosa succederà in caso di contagi a scuola

Commenti disabilitati su Ritorno in classe, Ascani: ecco cosa succederà in caso di contagi a scuola

Graduatorie ad esaurimento: entro oggi 3 luglio scioglimento riserva, titoli riserva posti, presentazione titolo sostegno

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento: entro oggi 3 luglio scioglimento riserva, titoli riserva posti, presentazione titolo sostegno

Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, vincitore con legge 104 ritorna nella propria regione

Coronavirus, concorsi pubblici sospesi sino al 3 aprile. Le eccezioni

Commenti disabilitati su Coronavirus, concorsi pubblici sospesi sino al 3 aprile. Le eccezioni

Tecniche primo soccorso, insegnamento già dalla scuola dell’infanzia. I percorsi per i diversi gradi d’istruzione

Commenti disabilitati su Tecniche primo soccorso, insegnamento già dalla scuola dell’infanzia. I percorsi per i diversi gradi d’istruzione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti