Coma, stato vegetativo e cerebrolesioni: verso una nuova Conferenza di Consenso

«Per noi che ci occupiamo di coma, stato vegetativo e gravi cerebrolesioni acquisite, è fondamentale dare visibilità agli invisibili, riaprendo un dialogo con le Regioni e il Ministero della Salute. E nell’incontro di domani rimarcheremo la necessità di garantire un corretto modello sanitario verso persone particolarmente fragili, ma anche un adeguato approccio sociale e familiare»: lo dice Fulvio De Nigris degli Amici di Luca di Bologna, presentando il convegno di domani, 10 ottobre, che dovrà portare alla seconda Conferenza Nazionale di Consenso delle Associazioni impegnate in questo àmbito

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Commenti disabilitati su Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Sclerodermia: l’importanza della diagnosi precoce

Commenti disabilitati su Sclerodermia: l’importanza della diagnosi precoce

Sindrome di Down: aiutateci tutti a non rendere vana la nostra azione!

Commenti disabilitati su Sindrome di Down: aiutateci tutti a non rendere vana la nostra azione!

L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Commenti disabilitati su L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Forza, Matilde!

Commenti disabilitati su Forza, Matilde!

E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Commenti disabilitati su E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

Commenti disabilitati su La Convenzione ONU spiegata ai suoi protagonisti

Cos’è e quanto costa la libertà

Commenti disabilitati su Cos’è e quanto costa la libertà

C’è accessibilità reale e accessibilità “incompiuta” o solo pubblicizzata

Commenti disabilitati su C’è accessibilità reale e accessibilità “incompiuta” o solo pubblicizzata

Che gli alunni con disabilità siano figli di un dio minore?

Commenti disabilitati su Che gli alunni con disabilità siano figli di un dio minore?

Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Terzo Rapporto Supplementare

Commenti disabilitati su Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: il Terzo Rapporto Supplementare

Vogliamo anche in Calabria un Garante dei Diritti delle Persone con Disabilità

Commenti disabilitati su Vogliamo anche in Calabria un Garante dei Diritti delle Persone con Disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti