Collocamento senza concorso, se la Pubblica Amministrazione è inadempiente

In caso di inadempienza o di ritardo della Pubblica Amministrazione nel rispettare l’obbligo di collocamento per le cosiddette “categorie protette”, previsto dalla Legge 68/99, i Centri per l’Impiego potranno sostituirsi alla stessa: lo ha stabilito una recente Nota prodotta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, congiuntamente con il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio e con l’ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti