Cogliere l’occasione di questa emergenza, per realizzare una vera “Buona Scuola”

«Spero che lo sviluppo di un nuovo modo di fare scuola – scrive Zoe Rondini -, dettato dall’attuale emergenza, rappresenti l’occasione per sperimentare l’importanza dell’inclusione; non vorrei infatti che, finito questo periodo, la didattica a distanza diventasse un pretesto per lasciare a casa gli alunni con disabilità. Mi auguro invece che sapremo cogliere l’opportunità di questo tragico momento per creare una società nuova e più attenta ai bisogni di tutti, a partire da una vera “Buona Scuola”»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Spesso, nelle scuole, il tema della disabilità non viene veicolato correttamente

Commenti disabilitati su Spesso, nelle scuole, il tema della disabilità non viene veicolato correttamente

Più di duecento risposte sull’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Più di duecento risposte sull’inclusione scolastica

Come relazionarsi con un bambino Asperger

Commenti disabilitati su Come relazionarsi con un bambino Asperger

Una protesta per garantire un futuro vero e dignitoso a tante persone

Commenti disabilitati su Una protesta per garantire un futuro vero e dignitoso a tante persone

Un bando per progetti d’impresa rivolti a persone con disabilità e caregiver

Commenti disabilitati su Un bando per progetti d’impresa rivolti a persone con disabilità e caregiver

Politiche e servizi turistici accessibili nelle Marche

Commenti disabilitati su Politiche e servizi turistici accessibili nelle Marche

Pari diritti anche nel lavoro, per le persone con dislessia e altri DSA

Commenti disabilitati su Pari diritti anche nel lavoro, per le persone con dislessia e altri DSA

Reddito di cittadinanza: le Federazioni FAND e FISH rilanciano alla Camera

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza: le Federazioni FAND e FISH rilanciano alla Camera

Persone con disabilità visiva: come districarsi nella “giungla” della fase 2

Commenti disabilitati su Persone con disabilità visiva: come districarsi nella “giungla” della fase 2

Formeremo “sentinelle” dell’inclusione

Commenti disabilitati su Formeremo “sentinelle” dell’inclusione

Come il “sistema Nazioni Unite” sta includendo le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Come il “sistema Nazioni Unite” sta includendo le persone con disabilità

I mosaici di quelle persone con autismo: un tripudio di colori e dettagli

Commenti disabilitati su I mosaici di quelle persone con autismo: un tripudio di colori e dettagli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti